Login

MET


Università di Firenze
Il Presepe di Villa La Quiete, visite guidate al complesso monumentale gestito dall’Università di Firenze
Dal 7 dicembre al 6 gennaio sono in programma aperture straordinarie su prenotazione con visita guidata gratuita allo storico presepe, importante testimonianza artistica dell’attività scultorea di artigiani toscani della prima metà del XVIII secolo, che si rifacevano ai presepi napoletani
A partire da sabato 7 dicembre fino a lunedì 6 gennaio a Villa La Quiete - complesso monumentale sulla collina di Castello, gestito dal Sistema Museale dell’Università di Firenze - sono in programma aperture straordinarie su prenotazione con visita guidata gratuita allo storico presepe, importante testimonianza artistica dell’attività scultorea di artigiani toscani della prima metà del XVIII secolo, che si rifacevano ai presepi napoletani.

Il presepe riporta gli elementi più interessanti del genere artistico legato alla costruzione scenografica della nascita di Gesù: le stoffe pregiate che rivestono i personaggi della scena, l’attenzione verso il dettaglio decorativo, la manifestazione dei sentimenti di stupore e ammirazione di fronte alla scena sacra.

Sarà possibile anche visitare lo straordinario patrimonio artistico della Villa, dimora legata alle vicende dell’ordine religioso delle Montalve e testimone di storia medicea: dalle pale d’altare cinquecentesche come l’Incoronazione della Vergine e santi, di Sandro Botticelli e bottega, fino alle tre sculture rinascimentali recentemente restaurate, due delle quali, raffiguranti la Madonna con Gesù Bambino, risalgono alla bottega di Lorenzo Ghiberti e ad un seguace di Donatello.
-----------------------
Il Presepe di Villa La Quiete
Aperture del complesso monumentale con visita al Presepe storico
Da sabato 7 dicembre 2019 a lunedì 6 gennaio 2020 (tutti i sabati e le domeniche, compreso l’Epifania) ore 15,30 (durata della visita: 1 ora e mezzo)
Villa La Quiete, via di Boldrone, 2 - Firenze
Ingresso e visita guidata gratuiti, prenotazione obbligatoria allo 055-2756444 o scrivendo a edumsn@unifi.it

05/12/2019 14.15
Università di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto