Login

MET


Comune di Carmignano
Rocca di Carmignano sempre più sicura e accessibile
In primavera al via gli interventi per la messa in sicurezza del percorso pedonale e del parapetto lungo le mura
Rendere la Rocca di Carmignano sempre più sicura e accessibile tutti i giorni dell'anno. A questo sta lavorando l'amministrazione comunale di Carmignano, che ha approvato l'aggiornamento al progetto definitivo per la valorizzazione delle mura storiche di uno dei luoghi simbolo del Comune mediceo, l'antica Rocca. Databile intorno al XIV secolo, il complesso domina dall'alto il capoluogo ed è da sempre teatro di un continuo incontro tra passato e presente: pietre medievali, paesaggi rurali e piante secolari si amalgamano ad installazioni permanenti. Una struttura che però necessita di una serie di interventi di manutenzione. E così lo scorso anno sono stati riparati una parte del vialetto pedonale di accesso alla Rocca (lato est) e il relativo parapetto, ed è stata recuperata una porzione del muro di contenimento a monte del vialetto stesso. Adesso è il momento dell'avvio del secondo lotto di interventi, che verranno eseguiti sui percorsi pedonali così da migliorarne l'accessibilità e la sicurezza, e che consisteranno nella posa di parapetti metallici lungo tutto il perimetro murario.

"Dopo anni di attesa arriva finalmente un intervento molto importante, condiviso con la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio, che renderà sicura, fruibile e accessibile la Roccca - ha detto il Sindaco Edoardo Prestanti -. Grazie a questi lavori, infatti, lo spazio non solo sarà più sicuro, ma potrà restare sempre aperto ed essere così un giardino di tutti i carmignanesi. Un pieno recupero dei percorsi pedonali consentirà infatti di raggiungere più facilmente e in piena sicurezza la Rocca, un contesto meraviglioso dal punto di vista storico e paesaggistico all'interno del quale poter svolgere sempre più manifestazioni culturali e enogastronomiche di alto respiro".

A breve verrà bandita la gara per l'affidamento dei lavori, dal costo di 137mila euro (oltre iva), che prenderanno il via la prossima primavera. L'intervento consiste nello specifico nella realizzazione di un corrimano da mettere lungo tutto il perimetro della cinta muraria della Rocca, per una lunghezza di circa 565 metri. Corrimano che sarà costruito con pannelli modulari in acciaio corten ancorati a terra tramite un cordonato in cemento. Operazione questa che andrà di conseguenza a rinforzare la cinta muraria stessa della Rocca.

"Un intervento importante volto a valorizzare le mura storiche della Rocca e a migliorare così l'accessibilita e la sicurezza dell'intera struttura. Una volta posto il corrimano lungo tutto il perimetro della cinta muraria, lo spazio potrà inoltre essere aperto dalla mattina alla sera senza che sia necessaria la presenza di alcun tipo di custodia - ha aggiunto l'assessore ai Lavori pubblici Stefano Ceccarelli -. Una volta terminati questi lavori, il prossimo step sarà quello del potenziamento dell'illuminazione, con la sostituzione dei corpi illuminanti presenti. Intervento quest'ultimo che verrà eseguito in house".

07/12/2019 19.28
Comune di Carmignano


 
 

Google


Vai al contenuto