Login

MET


Città Metropolitana di Firenze
Palazzo Medici Riccardi, crescono gli accessi al percorso museale
Nell'ultimo Consiglio della Città Metropolitana di Firenze approvati anche alcuni Regolamenti
Visitatori a Palazzo Medici Riccardi
Continua l'attività di recupero al percorso museale di Palazzo Medici-Riccardi, di proprietà della della Città Metropolitana di Firenze, degli spazi al piano interrato situato soprattutto intorno ai cortili interni di “Michelozzo” e dei “Muli”. Nel corso dei lavori sono stati effettuati importanti ritrovamenti di interesse archeologico e culturale. Si è reso pertanto necessario redigere un generale progetto di variante e ulteriori incarichi a B&P archeologia, in accordo con la Sovrintendenza Archeologica, giustificati da motivi di continuità scientifica negli scavi. Il Consiglio della Città Metropolitana ha approvato le spese sostenute a riguardo con i voti favorevoli del Pd e la contrarietà, in ordine a questioni procedurali, del Centrodestra per il cambiamento e di Territori beni comuni. Il confronto degli accessi al museo del Palazzo tra il secondo trimestre 2019, in cui è avvenuta l’apertura al pubblico del nuovo museo, ed il corrispondente trimestre dell’anno 2018 ha fatto registrare un maggiore incasso pari ad 27.179,18 euro.
12.192,86 euro, inoltre, sono stati investiti dalla Metrocittà per eliminare la causa di infiltrazioni d'acqua da una parte della copertura del Palazzo.
Nel corso dell'ultimo Consiglio metropolitano sono stati approvati anche un nuovo “Regolamento dei Servizi di Economato e Provveditorato” dell'ente, nonche i regolamenti di contabilità e per l'applicazione delle sanzioni amministrative.
Palazzo Medici Riccardi, crescono gli accessi al percorso museale (foto Antonello Serino Met)

Palazzo Medici Riccardi, crescono gli accessi al percorso museale (foto Antonello Serino Met)

23/01/2020 11.55
Città Metropolitana di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto