Login

MET


Comune di Vaiano
Vaiano. Un Prato di libri, c’è la Notte Bianca per i piccoli lettori
L’assessore Fioravanti: “Vogliamo difendere e sostenere il valore della lettura”
Torna domani sera a Vaiano la Notte bianca per piccoli lettori, promossa nell’ambito del progetto Un Prato di Libri dall’Istituto Bartolini e sostenuta dall’amministrazione comunale. Saranno 125 i bambini che parteciperanno ai diversi appuntamenti della Notte bianca programmati fino a maggio, voluti dalla scuola che ha chiesto a Un Prato di libri un pacchetto più ampio del previsto.

“Un Prato di libri e le iniziative che ne fanno parte come la Notte bianca per i piccoli lettori sono una bella opportunità educativa per i bambini - sottolinea l’assessore all’Istruzione, Fabiana Fioravanti - Come sempre l’amministrazione comunale cerca di dare una mano, è un modo concreto per difendere e sostenere il valore della lettura”.

Per tutti è una grande emozione e un’esperienza indimenticabile. “Quasi una generazione di piccoli pratesi - mettono in evidenza gli organizzatori del progetto - è cresciuta con i viaggi e le avventure fantasiose di Un Prato di libri che da otto anni conduce con le notti bianche i partecipanti fra le pagine dei libri dove il profumo d’inchiostro si mescola a quello dei sogni e genera stupori e meraviglie che lasciano a bocca aperta”.

Filo conduttore delle notti 2020 è Gianni Rodari, poeta e scrittore di cui ricorre proprio quest’anno il centenario della nascita e che con le sue favole, filastrocche e racconti ha insegnato quanto la fantasia renda liberi, divertenti e profondi.

Gli appuntamenti con le notti bianche tracciano la strada di avvicinamento alla kermesse di Un Prato di libri che avrà il suo momento clou dal 21 marzo al 5 aprile

14/02/2020 15.08
Comune di Vaiano


 
 

Google


Vai al contenuto