Login

MET


Comune di Carmignano
Carnevale a Seano e Comeana, attenzione ai divieti

Fervono i preparativi per il carnevale 2020 a Seano e Comeana. Domenica 16 febbraio si terranno le prime due sfilate per le strade del territorio. Al fine di garantire il regolare svolgimento delle manifestazioni, il traffico e la sosta veicolare subiranno alcune variazioni.

Carnevale di Seano. Dalle 13 alle 19 di domenica 16 febbraio saranno vietate la circolazione e la sosta (con rimozione coatta) lungo le vie che verranno attraversate dalla sfilata dei carri. Nello specifico la sfilata partirà alle 14.30 da via Lame, proseguirà in via Baccheretana, rotatoria della Pista Rossa e ritorno su via Baccheretana, via Matteotti e arrivo nel parcheggio di via Matteotti alle 16 circa. La domenica successiva, il 23 febbraio, è in programma la seconda sfilata dei carri; dalle 13 alle 19 di tale giorno saranno vietate la sosta e la circolazione nelle strade percorse dalla sfilata: partenza alle 14.30 da via Lame, passaggio in via Baccheretana, rotatoria Pista Rossa e ritorno su via Baccheretana, via Pistoiese, con arrivo al Parco Museo Quinto Martini alle 16 circa. Divieto di sosta e di circolazione anche dalle 18.30 alle 21 del 16 e del 23 febbraio lungo le strade percorse dalla sfilata, così da consentire uno spazzamento strade straordinario.

Carnevale a Comeana. Anche a Comeana si festeggia il carnevale domenica 16 febbraio con una grande festa a suon di musica e a ritmo di ballo, laboratori e animazioni per bambini e sfilata per le vie del paese. Dalle 16 alle 18 sarà vietata la circolazione nelle strade e piazze che verranno attraversate dalla sfilata: piazza Cesare Battisti, via Dante Alighieri, piazza della Chiesa, via N. Machiavelli, via Don Mazzoni e piazza Cesare Battisti. Dalle 9 alle 21 di domenica saranno inoltre vietate la sosta e il transito su piazza Cesare Battisti, sia nella parte interna che in quella esterna. Dalle 18.30 alle 21, al fine di consentire uno spazzamento stradale straordinario, divieto di sosta in piazza C. Battisti.

Per assicurare il corretto svolgimento delle manifestazioni carnevalesche e per prevenire situazioni che potrebbero arrecare danno, molestia o disturbo alle persone, il Questore ha inoltre emesso un apposito provvedimento che dispone che è eccezionalmente consentito, durante il periodo di carnevale, l’uso della maschera in luogo pubblico o aperto al pubblico; è vietato alle persone mascherate di portare armi o strumenti atti a offendere, o comunque oggetti che possono arrecare danno, molestia o disturbo alle persone. E’ inoltre vietato gettare addosso o sul viso di chiunque materie imbrattanti o pericolose, polveri coloranti di qualsiasi genere, liquidi e vernici.

14/02/2020 17.40
Comune di Carmignano


 
 

Google


Vai al contenuto