Login

MET


Regione Toscana
Consiglio regionale: centrodestra abbandona aula in avvio di seduta
Respinta a maggioranza la richiesta di anticipare la discussione sull'ordine del giorno per manifestare solidarietà a Susanna Ceccardi. Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia lasciano i lavori
Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia abbandonano l'aula in avvio dei lavori del Consiglio regionale, non appena respinta, con voto a maggioranza, la richiesta avanzata dal portavoce dell'opposizione Jacopo Alberti, di anticipare la discussione dell'ordine del giorno presentato per esprimere “solidarietà” a Susanna Ceccardi per gli attacchi ricevuti negli ultimi giorni.

Critiche nei confronti della decisione di continuare l'ordine dei lavori “secondo la cronologia degli atti iscritti” sono state manifestate da Maurizio Marchetti (Forza Italia), Paolo Marcheschi (Fratelli d'Italia), Elisa Montemagni (Lega). Ad annunciare l'abbandono dell'aula il portavoce dell'opposizione, a fronte dell'orientamento manifestato dal presidente Eugenio Giani e confermato dal capogruppo del Pd, Leonardo Marras. Disponibilità ad anticipare la discussione era stata espressa anche dalla consigliera Irene Galetti per il gruppo del Movimento 5 stelle. I lavori sono poi proseguiti con l'esame delle proposte di legge dell'Ufficio di presidenza, in testa all'ordine del giorno.

30/06/2020 17.22
Regione Toscana


 
 


Vai al contenuto