Login

MET


Comune di Borgo San Lorenzo - Ufficio stampa
Consiglio Comunale Borgo San Lorenzo: seduta convocata per il 28 luglio
15 i punti all’Ordine del Giorno
Il Consiglio comunale di Borgo San Lorenzo è stato convocato per il 28 luglio alle 15.00 nella Sala del Consiglio. In osservanza delle norme anti Covid-19, al fine di garantire il distanziamento dei presenti sarà interdetto l'accesso al pubblico nell'aula consiliare, ma la registrzione audio sarà resa disponibile in differita sul sito dell’Ente.

15 i punti all’ordine del Giorno.
Dopo le comunicazioni del Presidente e del Sindaco e l’approvazione del verbale della seduta del 30.04.2020, è prevista la discussione di due interrogazioni la prima sulla “Mancata riapertura orti sociali”, presentata dal Gruppo consiliare “Lega Salvini Borgo San Lorenzo”, la seconda sulla “Stazione ecologica di Rabatta e raccolta ingombranti” presentata dal Gruppo consiliare “Borgo in Comune”.

5 le mozioni: “Mozione Borgo Pulito” presentata dai Gruppi consiliari “Partito Democratico” e “Gruppo Civico”, “Mozione per abbandono della tecnica della capitozzatura degli alberi”, presentata dal Gruppo consiliare Movimento Cinque Stelle, “Mozione somministrazione della RU486, la pillola abortiva, nel consultorio di Borgo san Lorenzo” presentata dal Gruppo consiliare “Borgo in Comune”, “Mozione a favore della Vita” del Gruppo consiliare “Lega Salvini Borgo San Lorenzo” e “Cambiamo insieme” e “Mozione Iter per l'adozione del baratto amministrativo”, presentata dal Gruppo consiliare Movimento Cinque Stelle.

A seguire l’Ordine del Giorno su “cassa integrazione” proposto dal Gruppo consiliare "Lega Salvini Borgo San Lorenzo”.

A chiudere gli argomenti sono: la ratifica della deliberazione della Giunta Comunale con oggetto Variazione al bilancio di previsione esercizi finanziari 2020/2021/2022; la determinazione delle aliquote per l’anno 2020 dell’Imposta Municipale propria; la modifica al regolamento comunale per l'istituzione e l'applicazione della tassa sui rifiuti (Tari); l’approvazione del Rendiconto di esercizio 2019 e la votazione sul parere favorevole in merito alla Conferenza dei Servizi per valutazione ed approvazione del progetto definitivo delle opere sostitutive necessarie per la soppressione del passaggio a livello al Km 39+852 della linea ferroviaria Faentina (Loc. Salto), mediante realizzazione di un sottovia al Km 39+814 nel Comune di Borgo San Lorenzo.

24/07/2020 13.52
Comune di Borgo San Lorenzo - Ufficio stampa


 
 


Vai al contenuto