Login

MET


Comune di Sesto Fiorentino
Sesto Fiorentino, firmato il protocollo tra CNA e Comune per la videosorveglianza nella zona Querciola-Volpaia
Prevede la realizzazione entro il 31 dicembre 2020 di un impianto costituito da cinque telecamere
È stato sottoscritto questa mattina il protocollo d’intesa tra il Comune di Sesto Fiorentino e CNA per l’installazione di un sistema di videosorveglianza nella zona industriale Querciola-Volpaia.
Il progetto, avviato già nei mesi scorsi e ritardato dall’emergenza sanitaria, formalizza per la prima volta la collaborazione tra l’Amministrazione comunale e l’associazione di categoria attraverso il Condominio P.I.P. Querciola-Volpaia che riunisce le aziende presenti nell’area.
Il Protocollo d’intesa prevede la realizzazione a carico del Comune entro il 31 dicembre 2020 di un impianto costituito da cinque telecamere; le spese di manutenzione ordinaria e straordinaria saranno invece in carico per il 70% al Condominio e per la restante parte alla stessa Amministrazione comunale.
“Siamo di fronte ad un passaggio importante, che vede l’avvio della collaborazione tra CNA e Comune per rispondere ad un’esigenza sentita dalle aziende - afferma l’assessore alle attività produttive Gabriella Bruschi - Le aree produttive presentano caratteristiche peculiari e siamo soddisfatti di essere riusciti ad individuare insieme alle attività economiche le misure necessarie a garantire sicurezza e rispetto della legalità”.
“La risposta dei nostri associati è stata positiva e questo è motivo di soddisfazione - afferma Marcello Gori, presidente CNA Piana - Auspichiamo che questo possa essere l’avvio di un percorso che porti a definire un modello di collaborazione tra CNA e Amministrazione Comunale da estendere anche ad altre aree artigianali e produttive. Per le nostre aziende la sicurezza è una priorità, anche e soprattutto per quel che riguarda l’abbandono dei rifiuti, un fenomeno molto più contenuto da quando è stato introdotto il porta a porta, ma ancora presente”.
“Da oggi inizia un rapporto con l’Amministrazione che dovrà essere continuo e che porterà benefici allo sviluppo dell’area della Querciola, un insediamento strategico e sede di importanti imprese - commenta Francesco Fossi, amministratore del Condominio P.I.P. Querciola-Volpaia - Sarà importante che questo confronto sia esteso a tanti altri temi, così da arrivare insieme laddove da soli non riusciremmo ad arrivare”.

28/07/2020 19.33
Comune di Sesto Fiorentino


 
 


Vai al contenuto