Login

MET


Comune di Fucecchio
Fucecchio. “Amministrazione vicina ai cittadini, ma è necessario un utilizzo consapevole dei social network”
Il sindaco Alessio Spinelli ha incontrato il giovane autore dell'offensivo commento social sull'operato dell'amministrazione in seguito alla panchina rotta in piazza della Ferruzza, che si è scusato con una donazione in favore del Movimento Shalom
Un giovane cittadino di Fucecchio ha fatto visita questa mattina al sindaco Alessio Spinelli per informarlo della sua donazione in favore del Movimento Shalom come "scusa" per un proprio gesto non certamente lodevole.
I fatti in questione risalgono alla fine del mese di maggio quando una delle sedute in pietra di piazza della Ferruzza fu trovata spezzata in due parti. Il sindaco Spinelli denunciò il fatto sui social con l'intenzione di raccogliere eventuali testimonianze da parte dei cittadini nel caso in cui la rottura fosse stata causata da un atto vandalico. Tra i commenti che ne scaturirono, alcuni furono di scherno e di critica, poiché collegavano la rottura della seduta alla scarsa qualità dei suoi materiali. Da una successiva indagine commissionata dal Comune, invece, non fu rilevato nessun difetto di fabbrica. Tra tutti i commenti ve ne fu uno particolarmente offensivo nei confronti dell'operato dell'amministrazione, tanto che il sindaco ritenne opportuno denunciare l'autore per diffamazione. Una denuncia che proprio il sindaco, dopo aver avuto un primo colloquio personale con il ragazzo, ha deciso di ritirare comprendendo la natura del suo gesto, dettato dall'impulso di scrivere e dalla non piena consapevolezza di quello che ne poteva derivare.

"Sono felice dell'esito di questa spiacevole vicenda - dichiara il sindaco Spinelli - . I social media, oggi più che mai, sono diventati uno strumento di comunicazione a tutti gli effetti nonché un mezzo molto utile per instaurare un dialogo con i cittadini ma, essendo per loro stessa natura capaci di dare estrema risonanza a quello che vi viene scritto, devono essere utilizzati con molta attenzione. Sono molti gli strumenti con cui i cittadini possono mettersi in contatto con me e con l'amministrazione come, ad esempio, il numero dedicato delle segnalazioni (0571.268268) che ho fortemente voluto e il relativo indirizzo e-mail segnalazioni@comune.fucecchio.fi.it. Sono sempre disposto ad accettare suggerimenti, segnalazioni e critiche purchè siano costruttive e mosse nel pieno rispetto dell'interlocutore".

La ricevuta della donazione (Foto da comunicato)

05/08/2020 15.29
Comune di Fucecchio


 
 


Vai al contenuto