Login

MET


Redazione di Met
Il Saffi riparte in sicurezza
Genitori e studenti uniti contro il Covid 19
Genitori 'volontari' al Saffi
A quattro giorni dall'inizio dell'anno scolastico 2020/2021 all'IPSSEOA Aurelio Saffi di Firenze già la prima campanella è risuonata all'insegna della sicurezza.

Infatti, oltre alla dirigenza e al personale scolastico, che hanno lavorato incessantemente per garantire un ritorno sicuro in classe, sono scesi in campo con ruoli diversi sia i genitori sia gli alunni stessi.

Le famiglie hanno risposto all'appello del Saffi e già il 14 settembre alle ore 07.55 -e hanno continuato per tutta la settimana- alcuni genitori, indossando una pettorina colorata, hanno accolto gli studenti aiutandoli a tornare finalmente nelle aule.

Il loro compito è quello di coadiuvare le operazioni di accoglienza degli alunni, indicando gli ingressi diversificati in base alle classi e ricordando ai ragazzi di osservare le pratiche di prevenzione e contenimento anche nei minuti precedenti l’ingresso in aula.

Le stesse pratiche sono state presentate agli allievi per mezzo di alcuni video, dal titolo Pillole anticovid, pubblicati sul sito della scuola, preparati dagli studenti dell'indirizzo di Accoglienza Turistica per i loro compagni. Grazie ad un messaggio chiaro e sintetico e alla location reale, questi tutorial sono un efficace memo per gli alunni perché non si dimentichino di rispettare le misure di prevenzione.

Il Saffi, anche in questa occasione, ha ribadito il suo ruolo di comunità educante, rispondendo in maniera compatta all'emergenza con grande maturità civica e dimostrando che la scuola può affiancare al compito dell’insegnare ad apprendere quello dell’insegnare ad essere.

18/09/2020 18.39
Redazione di Met


 
 


Vai al contenuto