Login

MET


Comune di Quarrata
Quarrata. PalaMelo: conclusi i lavori di rifacimento del tetto degli spogliatoi
I lavori, iniziati alcune settimane fa, sono stati organizzati in modo da non interferire con l’attività dell’impianto
Si è concluso l’intervento per la manutenzione straordinaria della copertura dei locali di servizio che ospitano gli spogliatoi del PalaMelo. I lavori, iniziati alcune settimane fa, sono stati organizzati in modo da non interferire con l’attività dell’impianto. Con questo ultimo intervento l’Amministrazione è andata a completare il rifacimento delle coperture del palazzetto; l’intervento si è difatti concentrato sul sistema di impermeabilizzazione di quella porzione di copertura che non era stata interessata dal precedente e più importante intervento da 300.000 euro, conclusosi lo scorso autunno, durante il quale era stato rifatto tutto il tetto del campo da gioco. Con il lavoro appena concluso è stato inoltre ristrutturato il cornicione perimetrale in cemento armato della zona servizi.

“In questo momento – afferma il Sindaco di Quarrata Marco Mazzanti - tutto il mondo dello sport sta soffrendo molto perché interessato dai provvedimenti nazionali volti alla limitazione dei contagi. Sono limitazioni gravose, ma purtroppo necessarie alla luce dell’evoluzione della pandemia anche sul nostro territorio. Spero con tutto il cuore che questa difficile situazione possa presto risolversi e che tutti gli sportivi, dai più piccoli fino agli atleti professionisti, possano presto tornare a praticare con serenità la loro disciplina preferita. Nel frattempo, sono lieto di aver continuato, come Amministrazione comunale, ad investire nell’impiantistica sportiva al fine di dotare il nostro territorio di strutture efficienti e adeguate alle esigenze delle nostre squadre”.

Il costo dell’intervento è stato di circa 35.000 euro, interamente finanziato dall'Amministrazione comunale. Il progetto è stato redatto e seguito dai tecnici del Comune di Quarrata.

Palazzetto (Foto da comunicato)

04/11/2020 9.57
Comune di Quarrata


 
 


Vai al contenuto