Login

MET


Comune di Calenzano
Calenzano firma contro i messaggi inneggianti a fascismo
Proposta di legge di iniziativa popolare. Si può firmare allo sportello del cittadino. Già sottoscritta dal Sindaco, dagli Assessori e da alcuni consiglieri
Proposta di legge di iniziativa popolare, reato di propaganda del regime fascista (Foto da comunicato)
Una legge di iniziativa popolare per introdurre il reato di “propaganda del regime fascista e nazifascista” e quindi la pena detentiva per chi fa propaganda di contenuti propri del partito fascista o del partito nazionalsocialista, tra cui anche l’esposizione di emblemi o simboli riconducibili a questi partiti durante eventi pubblici.

Si può aderire alla proposta di legge, dal titolo “norme contro la propaganda e la diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti”, firmando il modulo allo sportello del cittadino, così come hanno già fatto il Sindaco Riccardo Prestini, gli Assessori e alcuni consiglieri comunali.

Scopo di questa proposta di legge è dare attuazione nel modo più ampio possibile al divieto costituzionale di ricostituzione del disciolto Partito Fascista, tema già affrontato dalla “proposta di legge Fiano”, che però è stata approvata solo da un ramo del Parlamento durante la passata legislatura.

10/12/2020 12.16
Comune di Calenzano


 
 


Vai al contenuto