Login

MET


Comune di Empoli
Empoli. Piscina, nei primi giorni del 2021 al via i lavori per sistemare il tetto: investimento da 300.000 euro
Il vicesindaco Fabio Barsottini: «Partiamo con un nuovo intervento atteso da tutti gli sportivi»
Al termine delle festività natalizia la ditta incaricata dal Comune di Empoli inizierà l’intervento per la sistemazione del manto della copertura della piscina comunale di Via delle Olimpiadi.

Nello scorso agosto la Giunta Barnini ha approvato il progetto esecutivo mettendo a disposizione 300.000 euro per i lavori e per tutto gli oneri legati al cantiere.

I lavori rappresentano una risposta alle esigenze di una struttura sportiva che, prima delle restrizioni per l’emergenza sanitaria, è sempre stata molto frequentata dalla cittadinanza, non solo empolese.

In passato, dopo episodi atmosferici di forte intensità, si sono registrate infiltrazioni all’interno della piscina, soprattutto nella zona degli spogliatoi.

La causa è nella particolare conformazione del tetto e nella sua vetustà.

Progettato dall’architetto Mauro Ristori, scomparso nei mesi scorsi, l’impianto sportivo risale a metà anni ’70 e quindi ha bisogno di un importante intervento di ripristino del manto di copertura.


Il progetto esecutivo è stato redatto a seguito di prove di laboratorio e indagini effettuate nei mesi scorsi finalizzate alla verifica di vulnerabilità sismica dell'edificio e alla progettazione strutturale della nuova copertura.

I lavori, affidati dopo la procedura di gara, alla Isomec di Parma, avranno una durata di 8 settimane.


VICESINDACO - «Finalmente partiamo con un nuovo intervento atteso da tutti gli sportivi che frequentano la piscina comunale. Curare gli spazi per fare sport è importante e farlo oggi, in piena emergenza sanitaria, - spiega il vicesindaco Fabio Barsottini - assume un significato ancora più grande. Usciremo da questa crisi con la voglia e il bisogno di stare insieme e lo sport, da sempre, è sinonimo di socializzazione. Non perdiamo tempo e andiamo avanti con fiducia».

IN CHE COSA CONSISTE IL PROGETTO - Il progetto prevede la realizzazione di un’apposita struttura in acciaio zincato per consentire l'ancoraggio del nuovo manto di copertura e la successiva fornitura e posa della nuova copertura metallica in lega di alluminio preverniciato in lastre continue adattabili all'andamento curvilineo della falda strutturale del tetto esistente. Il nuovo sistema di copertura è dotato di particolari sistemi di ancoraggio, di scossaline e colmi per la corretta raccolta delle acque meteoriche, idoneo per un possibile futuro alloggiamento di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica.

28/12/2020 13.41
Comune di Empoli


 
 


Vai al contenuto