Login

MET


Comune di San Casciano
Il primo gagliardetto del Corpo musicale Oreste Carlini dedicato ai 200 anni di vita musicale e artistica di San Casciano
Il sindaco Roberto Ciappi: “una storia che continuiamo a scrivere insieme, passo dopo passo, per le strade, le vie, le piazze del nostro territorio. E’ la musica che dà speranza e che amiamo ascoltare, soprattutto nelle difficoltà”
Grafica, colori e testo ‘suonano’ a festa nel primo gagliardetto dell’Oreste Carini, realizzato per rendere omaggio alla storia musicale di San Casciano. L’immagine stilizzata dell’orologio di piazza Pierozzi avvolge solenne la ricorrenza storica, 1820-2020, per celebrare la memoria di una banda secolare. Il gagliardetto, simbolo dei 200 anni del Corpo musicale Oreste Carlini, si staglia da qualche giorno sulle pareti dell’ufficio del sindaco Roberto Ciappi. E’ il primo stendardo che la banda, nata il 23 dicembre del 1820, ha realizzato con l’intento di onorare istituzionalmente il traguardo dei due secoli di vita artistica e culturale raggiunto dalla formazione, oggi composta da una quarantina di persone di ogni età, dagli 11 agli 80 anni. A consegnare il gagliardetto nei giorni scorsi al primo cittadino il presidente della banda Claudio Gheri, anche lui festeggiato speciale per i 40 anni ricoperti nel ruolo di ‘guida’ dell’Oreste Carlini.

“E’ un onore aver condiviso con il presidente Claudio Gheri questo importantissimo momento per il nostro paese– ha dichiarato il sindaco – gli omaggi che mi sono stati consegnati, il primo gagliardetto della banda, oltre ad un oggetto realizzato in terracotta da Luigi Mariani e ad una bottiglia di Chianti Classico, etichettata con il bicentenario, sono tasselli preziosi di un percorso inarrestabile che dà prestigio alla memoria, al punto di riferimento che la banda ha rappresentato nel tempo per la nostra comunità, accompagnandone e valorizzandone i momenti salienti e istituzionali. Sono anche i simboli di un cammino che si proietta nel presente, di una storia che continuiamo a scrivere insieme, passo dopo passo, per le strade, le vie, le piazze del nostro territorio. E’ la musica che dà speranza e che amiamo ascoltare, soprattutto nelle difficoltà. Grazie Oreste Carlini!”.

In occasione dei festeggiamenti virtuali organizzati dal Comune è stata allestita una diretta Facebook dalla pagina istituzionale che ha avuto tra gli ospiti Donato Calligari, presidente della banda Musega da Vich di Vigo di Fassa, con la quale l’Oreste Carlini stringe un’amicizia di lunga data. Sono stati pubblicati inoltre un video che ripercorre la storia del Corpo musicale e un mosaico di auguri in musica eseguiti dalla banda negli ultimi anni.

29/12/2020 21.38
Comune di San Casciano


 
 


Vai al contenuto