Login

MET


Comune di Figline e Incisa Valdarno
Figline e Incisa. Corsi Matteotti e Mazzini: dal 27/01 via ai lavori sui marciapiedi
Oltre 400mila euro per realizzarli in pietra, insieme ai parcheggi e agli attraversamenti pedonali. Fino a fine interventi, piazza Ficino sarà aperta al traffico veicolare, con isola pedonale centrale e parcheggi laterali
Realizzare nuovi marciapiedi, stalli di sosta e attraversamenti pedonali (tutti in pietra) e abbattere le barriere architettoniche. Sono questi gli interventi in partenza mercoledì prossimo nel centro storico di Figline dove, con un analogo intervento nei corsi Matteotti e Mazzini, si punta a migliorare la vivibilità e l’accessibilità dell’area anche da parte di chi ha difficoltà motorie, a renderla più accogliente per residenti e passanti e più sicura dal punto di vista della viabilità. Il tutto grazie ad un totale di oltre 400mila euro di interventi, 270mila dei quali partiranno già mercoledì 27 gennaio e saranno realizzati in due fasi: la prima riguarderà corso Matteotti, dal 27 gennaio ad aprile (totale: circa 60 giorni); la seconda riguarderà corso Mazzini, con lavori nel tratto da via Bianchi a piazza Ficino nei mesi di aprile e maggio (totale: circa 30 giorni) e nel tratto da via Bianchi a via Pignotti da realizzare successivamente (interventi da calendarizzare; circa 75 giorni).

GLI INTERVENTI – Nel dettaglio, i nuovi marciapiedi saranno realizzati in pietra, in modo da renderli esteticamente più belli e più adatti all’ambiente di riferimento, in pieno centro storico e prossimo a piazza Marsilio Ficino. Inoltre, per dare continuità al progetto, la pavimentazione in pietra sarà estesa anche agli stalli di sosta, mentre rimarrà in asfalto bitumato solo la parte effettivamente transitabile dai veicoli. Infine, saranno realizzati quattro attraversamenti pedonali, leggermente rialzati, in corso Matteotti e sei in corso Mazzini, in modo da fungere da mini-dossi e quindi da rallentare le auto in transito.

VIABILITÀ – Per la corretta esecuzione dei lavori, durante gli interventi sarà necessario vietare la circolazione stradale, la sosta e il transito in corso Matteotti (solo dal 27 gennaio a inizio aprile) e in corso Mazzini (solo da aprile al termine lavori). In entrambe le fasi di intervento, invece, sarà possibile percorrere piazza Averani in entrata e in uscita, mentre piazza Marsilio Ficino resterà pedonale solo nella sua area centrale e aperta al traffico veicolare, a senso unico, nel suo perimetro laterale. Quanto ai parcheggi, quelli interdetti in corso Matteotti nella fase 1 e in corso Mazzini nella fase 2 dei lavori, saranno recuperati in piazza Ficino (perimetro laterale all’area pedonale centrale) e in piazza Averani. Sarà comunque garantito il carico/scarico merci per i negozi e il passaggio dei mezzi di raccolta porta a porta: per i residenti e per le attività, quindi, la modalità di esposizione dei rifiuti resta invariata.

MERCATO – Quanto ai 13 banchi che occupano corso Matteotti in occasione del mercato del martedì, dal 2 febbraio e fino al termine della fase 1 dei lavori di riqualificazione (che riguardano, appunto, solo corso Matteotti) saranno temporaneamente sposati in via Santa Croce, piazza San Francesco e corso Mazzini.

“Il 2021 segna l'avvio dei progetti di riqualificazione del centro storico di Figline – spiegano il vicesindaco Enrico Buoncompagni, con delega al Centro storico, e l’assessore ai Lavori pubblici, Alice Poggesi –, per i quali l’Amministrazione ha stanziato risorse per oltre 1 milione di euro. Si inizierà dai due corsi, Matteotti e Mazzini, con i lavori che partiranno la prossima settimana e si proseguirà nei prossimi mesi con la nuova illuminazione e gli arredi di piazza Marsilio Ficino, fino alla riqualificazione della Pineta Del Puglia. L’importanza e la qualità di questi interventi rappresentano un segno tangibile dell’impegno preso da questa Amministrazione comunale verso i centri storici, che punta a migliorare la qualità degli insediamenti abitativi per favorirvi la residenza e a promuovere lo sviluppo del nostro commercio”.

Corso Matteotti (Foto da comunicato)

21/01/2021 13.14
Comune di Figline e Incisa Valdarno


 
 


Vai al contenuto