Login

MET


Prefettura di Prato
Economia e sicurezza a Prato, incontro in Prefettura

Nel pomeriggio di oggi si è svoltoin modalità a distanza, presso la Prefettura di Prato, un incontro, presieduto dal Prefetto Adriana Cogode, a cui hanno partecipato il Presidente della Provincia, i Sindaci dei Comuni del pratese, il Presidente della Camera di Commercio, i rappresentanti delle principali associazioni degli imprenditori, nonché il Questore di Prato, il Comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri e il Comandante provinciale della Guardia di Finanza.
Il tavolo è stato indetto al fine dipromuovere una proficua collaborazione tra gli attori coinvolti in relazione ai due versanti della crisi provocata dall’emergenza Covid. Da un lato, le difficoltà economiche, innescate dalle limitazioni imposte dalle norme anti-contagio, con i correlati rischi didisagio socialee di potenziali tensioni. Dall’altro,la necessità di preservare le imprese, in un momento di particolare fragilità, da eventuali ingerenze che possano inquinare l’economia sana.
Al fine di realizzare un attento monitoraggio sulle realtà produttive maggiormente sofferenti e, così, riuscire a cogliere gli elementi sintomatici del disagio, anticipandone il degradarsi in tensione, ed intervenire in maniera tempestiva per impedire che si insinuino i rischi di illegalità, è stata condivisa la necessità di fare rete e stringere un’intesa: l’obiettivo è quello difare fronte comune e intraprendere un percorso che consenta di definire una strategia e realizzare efficaciazioni a tutela dell’economia legale.
Tutti gli intervenuti, unanimi nell’accogliere favorevolmente l’invito del Prefetto a cementare lacollaborazione istituzionale, hanno evidenziato che i settori più colpiti dall’attuale crisi sono quelli del tessilee della moda,della ristorazione e del turismo ed hanno, altresì, sottolineato la necessità,al finedi dare un concreto sostegno alle impresedell’area,in particolare le P.M.I., di potenziare il sistema di infrastrutture sul territorio e di puntare sui giovani.Al termine dell’incontro, il Prefetto, nell’ambito di un periodico monitoraggio sull’andamento dell’economiae sulle questioni più strettamente securitarie, ha chiesto alla Camera di Commercio e alle associazioni di categoria di condividere i dati sulla situazione dei comparti produttivi, con precipua attenzione ai settori strategici.
Il Prefetto ha proposto, altresì, di organizzare sportelli informativi a supporto delle aziende, allo scopo di ottimizzare l’impiegodelle risorse che ad esse saranno destinate, nonché di stipulare protocolli mirati a preservare il rapporto imprescindibile tra sviluppo e legalità nel processo di ripresa.

21/01/2021 20.38
Prefettura di Prato


 
 


Vai al contenuto