Login

MET


Comune di Greve in Chianti
Greve in Chianti. Giornata della Memoria on line, letture e musiche sui canali social del Comune
L’evento, previsto oggi alle ore 18, sarà trasmesso virtualmente dalla pagina Fb e dal canale YouTube del Comune. Saranno letti alcuni brani tratti dalle testimonianze di Liliana Segre e dal diario di guerra del poeta grevigiano, deportato a Birnau, Ezio Coccia. Gli intermezzi musicali sono a cura della Scuola di Musica di Greve in Chianti
Sarà trasmesso oggi alle ore 18 sui canali social istituzionali (pagina Facebook e canale YouTube) l’evento organizzato dal Comune in collaborazione con la Scuola di Musica di Greve in Chianti in occasione della Giornata della Memoria.

Il ricordo delle vittime del genocidio nazifascista sarà ripercorso attraverso la realizzazione di un evento online focalizzato sulle testimonianze di Liliana Segre e del poeta grevigiano Ezio Coccia che visse la terribile esperienza della guerra e della persecuzione tedesca. Ezio Coccia, scomparso alcuni anni fa nella sua terra di origine a Lamole, sopravvisse alle sofferenze del campo di concentramento di Birnau in Germania, dove era stato internato nel 1942, anche grazie alla scrittura.

Del poeta grevigiano infatti l’amministrazione comunale conserva all’interno della biblioteca “Carlo e Massimo Baldini” gli scritti di un suo diario, composti negli anni della prigionia. L’iniziativa, che consiste nella diffusione di un video registrato nei giorni precedenti, intreccia parole e note e si avvale delle letture di alcuni volontari culturali del territorio e dell’esecuzione musicale del violinista Luca Rinaldi e del pianista Marco Guerrini della Scuola di Musica di Greve. Ad eseguire le letture sono Monica Brini, Leonardo Manetti e Claudia Piccini. I brani musicali sono tratti da Schindler’s List ed Hebrew Melody.

27/01/2021 8.31
Comune di Greve in Chianti


 
 


Vai al contenuto