Login

MET


Regione Toscana
Consiglio Regionale. Variante Aurelia: Baccelli, “E’ una priorità assoluta”
L’assessore alle infrastrutture risponde ad un’interrogazione di Andrea Ulmi (Lega)
“L’adeguamento e la messa in sicurezza della variante Aurelia è una priorità assoluta, da realizzare quanto prima. Si tratta di un’infrastruttura fondamentale per l’intera Toscana, assolutamente condivisa da Regione Toscana, enti locali, forze politiche di maggioranza e di opposizione. E’ una soluzione assai poco impattante sul territorio e allo stesso tempo assolutamente efficiente sul piano della viabilità”.
Lo ha dichiarato l’assessore alle infrastrutture Stefano Baccelli, rispondendo ad un’interrogazione presentata da Andrea Ulmi (Lega), primo firmatario.

L’assessore ha sottolineato che nel febbraio 2020 con il decreto Milleproroghe il governo ha creato le condizioni per affidare la realizzazione dell’opera ad Anas, ma Sat ha chiesto un indennizzo per la mancata realizzazione del tratto autostradale. Siamo nel bel mezzo del passaggio di consegne da Sat ad Anas e Baccelli ha ricordato che lo stesso presidente Giani ha avuto assicurazioni dal Governo sulla nomina del commissario entro i prossimi due, tre mesi. Si è aperta, però, in questi giorni la crisi di governo.
“Quello che mi consente di essere ottimista – ha aggiunto l’assessore – è l’assoluta condivisione dell’opera da parte di Regione, enti locali, attività economiche, Anas, cui compete comunque la manutenzione ordinaria e straordinaria del tratto”.

“Concretamente, assessore, non mi ha dato una risposta – ha replicato Andrea Ulmi – Abbiamo perso anni sulla questione autostrada sì, autostrada no. Adesso rimane aperto il nodo del commissariamento. Dobbiamo assolutamente rimboccarci le maniche per farla diventare una priorità nella realizzazione delle nostre infrastrutture”.

27/01/2021 12.13
Regione Toscana


 
 


Vai al contenuto