Login

MET


Comune di Capraia e Limite
Capraia e Limite. “Premio Navicello” a George Rapier
La cerimonia di premiazione si svolgerà in primavera
Il "Premio Navicello 2020", massima onorificenza del Comune di Capraia e Limite, sarà consegnato a George Rapier III, medico texano residente a Capraia e Limite, Presidente e CEO di WellMed Medical Management, Inc., società di assistenza sanitaria diversificata negli Stati Uniti. Il riconoscimento, assegnato dalla Commissione consiliare Pubblica Istruzione, Cultura, Sport e Servizi Sociali, spetta ogni anno a persone fisiche o giuridiche che, attraverso la loro attività, con opere concrete nel campo delle scienze, della cultura, del lavoro, delle arti, dello sport, o con iniziative di carattere sociale, umanitario e filantropico, o con particolari atti di coraggio e di amore verso gli altri, abbiano in qualsiasi modo giovato alla città, sia servendone con disinteresse e dedizione le singole istituzioni, sia promuovendo nuove iniziative di interesse comunitario.

Dopo aver analizzato le candidature pervenute, inviate da parte di cittadini e associazioni, la Commissione, presieduta da Guicciardo Del Rosso, ha assegnato il riconoscimento al Dott. George McCarroll Rapier III con la seguente motivazione: “per l'enorme gesto di filantropia, in un momento di "pandemia mondiale " a favore di tutta l’area e delle associazioni di volontariato, culturali e sportive del Comune di Capraia e Limite. Un gesto di fratellanza ed altruismo ma anche di responsabilità sociale per il bene dell'intera comunità intervenendo a vantaggio del territorio”.

“Un riconoscimento come ringraziamento per l’aiuto concreto che il Dott. Rapier ha rivolto verso quei cittadini che il Covid19 ha colpito duramente, ha detto il sindaco Alessandro Giunti. Un aiuto concreto, solidale e generoso, per sostenere ancora di più il sistema sanitario, economico e sociale, per far fronte all’emergenza e per contenere la diffusione del Coronavirus”.
Come si ricorderà George Rapier III ha sostenuto il tessuto economico e sociale del territorio per far fronte all’emergenza dettata dal Covid19 con una donazione da 1milione di euro: 600mila euro sono stati destinati al fondo di mutuo soccorso “Sosteniamoci” istituito dalla Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa, 200mila euro in favore della raccolta fondi per l’ospedale San Giuseppe di Empoli per acquistare attrezzature mediche e 200mila euro al Comune di Capraia e Limite e favore delle associazioni.

La cerimonia di premiazione, da parte del sindaco Alessandro Giunti e del presidente della Commissione Cultura Guicciardo Del Rosso, si svolgerà in primavera e la data sarà comunicata successivamente in base alla situazione e alle disposioni vigenti.

29/01/2021 13.10
Comune di Capraia e Limite


 
 


Met -Vai al contenuto