Login

MET


Regione Toscana
Piano vaccini: anticipare la somministrazione a tutti i soggetti con fragilità
Approvata all’unanimità la proposta di risoluzione presentata da Stefano Scaramelli (Italia Viva)
Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità una proposta di risoluzione, presentata da Stefano Scaramelli (Italia Viva), con la quale si impegna la Giunta “ad anticipare la somministrazione del vaccino a tutte quelle persone che presentano un quadro di fragilità, indipendentemente dall’età, tale per cui necessitino di essere tutelati e salvaguardati, ovvero tutti i disabili e i loro familiari, così come per i malati con patologie croniche o pregresse e i relativi familiari, compresi i malati oncologici o coloro che hanno situazioni critiche dimostrabili”.

23/02/2021 21.45
Regione Toscana


 
 


Vai al contenuto