Login

MET


Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci
Pecci School. L'arte di oggi. Contaminazioni (2002-2020). Cinque incontri sull'arte contemporanea di fronte alle sfide del presente e alle contaminazioni tra le diverse discipline
Mercoledì 3 marzo ore 18.00. Conferenza di Matteo Lucchetti su Arte e ambiente. A pagamento sul canale zoom del Centro Pecci
Il ciclo Pecci School. L'arte di oggi. Contaminazioni (2002-2020) entra nel vivo dopo l' incontro introduttivo con Ludovico Pratesi (disponibile sul canale youtube del museo).
Mercoledì 3 marzo alle ore 18.00 Matteo Lucchetti curatore, storico dell'arte e scrittore parlerà del rapporto fra Arte e ambiente.
Lucchetti partirà dall'analisi di come gli artisti rispondono alle urgenze relative ai cambiamenti climatici indotti dal riscaldamento globale del nostro pianeta, esplorando anche quali progetti riguardano l'impatto che lo sfruttamento di risorse vegetali e animali ha avuto sul nostro rapporto col pianeta a partire dalle conseguenze che la modernità ha ancora oggi nel nostro modo di parlare e agire rispetto all'ambiente. Nell'epoca post Greta Thunberg, gli approcci eco-femministi e transpecisti ci permettono nuove prospettive rispetto al ruolo dell'arte nell'affrontare le sfide climatiche più pressanti dei nostri tempi.
La lezione si terrà a pagamento sul canale zoom del Centro Pecci.

Matteo Lucchetti è curatore, storico dell’arte e scrittore. I suoi principali interessi curatoriali sono incentrati sulle pratiche artistiche che ridefiniscono il ruolo dell’arte e dell’artista nella società. Dal 2010 cura, con Judith Wielander, Visible, un progetto di ricerca di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto e Fondazione Zegna, a cui è legato il primo grant biennale europeo per pratiche artistiche socialmente impegnate in un contesto globale. Ha lavorato come curatore delle mostre e del public program al BAK di Utrecht nel 2017–2018. Tra i suoi progetti curatoriali: Marzia Migliora. Lo Spettro di Malthus, Museo MA*GA, Gallarate; Sammy Baloji. Other Tales, Lunds Konsthall e Kunsthal Aarhus, 2020; First Person Plural: Empathy,Intimacy, Irony, and Anger, BAK, Utrecht, 2018; Marinella Senatore:Piazza Universale. Social Stages, Queens Museum, New York, 2017; De Rerum Rurale, 16a Quadriennale di Roma, 2016; Don’t Embarrass the Bureau, Lunds Konsthall, 2014. È stato curatore in residenza presso Para Site (Hong Kong), Kadist Art Foundation ( Parigi) e AIR (Anversa). È membro di facoltà dell'Accademia Unidee, Biella. Ha insegnato come guest professor all’ HISK, Gent; Piet Zwart Institute, Rotterdam; Sint Lucas Antwerpen, Anversa e Accademia di Belle Arti di Brera, Milano. Suoi contributi critici sono apparsi su Mousse Magazine, Manifesta Journal, e Art Agenda.

www.centropecci.it


INFORMAZIONI TECNICHE

Pecci School.
L'arte di oggi. Contaminazioni (2002-2020)

3 – 24 marzo, ogni mercoledì alle ore 18.00, lezioni a pagamento sul canale zoom del Centro Pecci

prossimo incontro: mercoledì 10 marzo ore 18.00 - Arte e design con Domitilla Dardi

Incontro singolo 4€

Abbonamento a tutto il ciclo 12€ (l'abbonamento permette l'accesso successivo a tutte le lezioni)

02/03/2021 11.38
Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci


 
 


Met -Vai al contenuto