Login

MET


Comune di Fucecchio
Fucecchio, solidarietà a Marco Cordone

L'attacco di uno dei consiglieri leghisti al proprio collega Marco Cordone ha scosso l'intero Consiglio comunale di Fucecchio. Solo sconcerto per una dichiarazione con cui si rimproverava Cordone per aver rivendicato di parlare a nome della Lega, mentre più volte in Consiglio lo stesso consigliere rivendicava di non avere la tessera del suo partito e di essere perciò un “uomo libero”.
I gruppi di maggioranza hanno subito espresso solidarietà a Cordone, che non solo ha sempre rivendicato la propria appartenenza politica, ma che tuttora serve nelle istituzioni come consigliere ANCI per il Comune di Fucecchio e nell'AICCRE.
Lo stesso “uomo libero” nello scorso Consiglio aveva del resto messo in imbarazzo il proprio capogruppo chiedendo di disattendere quanto questi aveva concordato nella Conferenza dei capigruppo.
A proposito della vicenda, il capogruppo PD Cafaro ha commentato: “Non mi permetto di inserirmi nelle convulse vicende degli altri partiti, ma la Lega farebbe forse meglio ad invitare chi è stato eletto nelle sue fila, è stato candidato alle Regionali con la sua lista e guida ora il suo gruppo all'Unione dei Comuni Empolese Valdelsa ad un opportuno rispetto per chi - all'interno di un partito - porta avanti le proprie idee”.

03/04/2021 13.22
Comune di Fucecchio


 
 


Met -Vai al contenuto