Login

MET


Comune di Quarrata
Intitolata a Luciano Michelozzi la piazza che accolse il primo cinema all’aperto di Quarrata “Arena Giardino”

Ieri sera, 30 luglio 2021, il Sindaco di Quarrata Marco Mazzanti ha presieduto la cerimonia di intitolazione della piazza dietro l’edificio “La Civetta”, in via Corrado da Montemagno 19, alla figura di Luciano Michelozzi, tra i fondatori di Tele Quarrata.

Presenti all’iniziativa anche i figli di Luciano Michelozzi, tra cui Marino Michelozzi, consigliere comunale e presidente della commissione consiliare Affari Istituzionali del Comune di Quarrata.

A seguire si è svolta l'ultima proiezione del cinema itinerante nelle frazioni organizzato dall’Amministrazione comunale di Quarrata, iniziativa che, giunta alla seconda edizione, visto il grande successo raccolto, sta andando a configurarsi come un appuntamento fisso dell'estate quarratina.

Sia la scelta del momento sia la scelta del luogo da dedicare a Michelozzi non è stata casuale: Michelozzi, infatti, organizzò proprio in quella piazzetta il primo cinema all’aperto della città, che chiamò “Arena Giardino”.

Intitolandogli la piazzetta ove, un tempo, lui stesso organizzava il cinema all’aperto, l’Amministrazione vuole rendere omaggio ad un concittadino che si è distinto per la sua eclettica attività di documentazione, intrattenimento e promozione della città.


Biografia. Nato il 20 novembre del 1923 a Quarrata, dopo la terza media Michelozzi iniziò da autodidatta a coltivare la sua passione di radioamatore. Iniziò l’attività di tecnico e riparatore di radio e tv, aprendo un negozio di elettrodomestici e riparazioni, e sviluppando contemporaneamente la sua grande passione per la fotografia e per la cinematografia. Con la sua telecamera 16 millimetri iniziò a filmare Quarrata: sono suoi i primi documenti video che ritraggono la città e molta parte della documentazione fotografica delle partite dell’A.C. Olimpia. Nel 1974 fondò Tele Quarrata, una tra le prime TV libere locali della regione. La prima sede di Tele Quarrata fu in una casa colonica sulle colline di Buriano, in località il Maestrino, che Michelozzi allestì utilizzando apparecchiature che lui stesso aveva assemblato: da lì, il segnale si propagava su tutta la Piana, da Pistoia fino a Prato. Negli anni '80 la sede si spostò in via Roma, dietro il suo negozio. I programmi originali di Tele Quarrata venivano trasmessi prevalentemente la sera ed erano telegiornali, quiz, giochi televisivi, dibattiti, approfondimenti. Le trasmissioni proseguirono fino al 1995-96, quando Tele Quarrata chiuse. Luciano Michelozzi è deceduto nel marzo del 2004, lasciando un ricchissimo archivio di documenti video e fotografici che ritraggono la città.

31/07/2021 9.31
Comune di Quarrata


 
 


Met -Vai al contenuto