Login

MET


Comune di Impruneta
Impruneta. Autunno in biblioteca, le proposte di incontri
La biblioteca comunale di Impruneta riapre agli incontri in presenza, con un programma che arriva fino a dicembre, premettendo che l’accesso può avvenire, secondo le normative vigenti, solo con prenotazione e green pass
Come l’anno scorso, la Biblioteca ha preparato il cartellone degli incontri d’autunno, sperando che non accada di nuovo di dover fare poi tutto online come con le “Conversazioni invernali” che rimangono disponibili sulla pagina Facebook della biblioteca. Sul tema del difficile periodo che abbiamo vissuto da marzo 2020, è prevista all’inizio di ottobre la conclusione del progetto “Eravamo giovani in quarantena” dove testimonianze e creazioni degli studenti saranno chiuse in una capsula del tempo. A dicembre verranno esposte invece le opere degli studenti del Primo Levi del Premio Girasole sul tema del cambiamento.
Dedicata ai più piccoli anche il primo degli eventi in cartellone a fine settembre con le fiabe de I PUPI DI STAC, a cui seguiranno una serie di eventi dedicati ai bambini che favoriranno l’incontro per la prima volta con Dante e la lingua inglese.
A proposito dell’Alighieri, continuano le celebrazioni per i 700 anni dalla morte con diverse iniziative che mirano a farci avvicinare sempre di più al grande poeta, con approcci diversi.
Infine, la Biblioteca ospiterà diversi autori che presentano le loro opere come Arcangela Limosani, Riccardo Clementi,Enrico Zoi, Alvaro Parenti, Alessandro Lo Presti, Bruno Giaconi, oltre al ritorno del gruppo di lettura “Tè libri e pasticcini” a cura dell'Associazione Paolieri.

L'assessore Sabrina Merenda ci illustra il programma: "Dopo un lungo anno che ha visto da parte mia la presentazione di molti eventi online con 'Conversazioni Invernali e Primaverili', finalmente, con immensa gioia, sono a presentarvi il meraviglioso programma in presenza, nelle sale della Biblioteca, anche se ovviamente l'accesso sarà possibile solo nel rispetto delle prescrizioni di legge che tutti dobbiamo rispettare. Il programma parte da settembre per arrivare a fine dicembre ed è dedicato, per mia volontà, per una parte importante ai bambini, ai ragazzi, alle loro famiglie e poi a tutti gli adulti. Con cadenza regolare proponiamo il progetto 'Dante Per Tutti', realizzato con il contributo della Regione Toscana. Il 28 settembre si inizia con l'unico evento all'aperto del programma 2021 della Biblioteca, dedicato al quinto Festival dei burattini e delle Fiabe Toscane, idealmente collegato alla celebrazione del più immenso burattino della Storia: Pinocchio. E in onore di Collodi.
Terminerà, dopo tanta attesa il progetto da me ideato 'Eravamo Giovani in Quarantena' in mezzo ai ragazzi che lo hanno reso possibile, frutto di un eccelso senso civico nei confronti di una pandemia mondiale. Madrina ideale: Maria Maltoni e il suo amore incondizionato per i giovanissimi. Ci saranno anche momenti di fiaba in inglese per stimolare i bambini ad appenderlo divertendosi. Non mancano piccole 'arene' dedicate al recupero della comunicazione 'genitori e figli' grazie a counselor esperti.
Anche 'I Supereroi' entrano in Biblioteca, grazie ad un autore che vi coinvolgerà tutti. Riprenderà il Circolo di lettura 'Te' Libri e Pasticcini': con la complicità di un'antica bevanda, le storie di personaggi, autori e libri troveranno il senso della Comunità letteraria, grazie all'associazione Paolieri. E non può mai mancare l'ironia, il sarcasmo, con 'Ivo il Tardivo'!
Per il ciclo Felicità Metropolitane abbiamo 'Il Guerriero Guaritore' dedicato a Nelson Mandela. Infine, due splendide mostre ci accompagneranno, di cui una programmata con la mia delega all'istruzione e il Comitato Genitori dell'istituto Primo Levi per cui vi invito a visionare i meravigliosi lavori di tutti i nostri bambini, legati al Premio Girasole di questo anno scolastico. Per coloro che non possono visionare il programma via Internet. segnalo le affissioni alle due bacheche di Impruneta e Tavarnuzze, fuori dalla biblioteca e in Piazza Don Chellini. Prenotate nei tempi come da regolamento. Vi aspetto per ricominciare felicemente insieme!"


IL CALENDARIO DELL'AUTUNNO IN BIBLIOTECA 2021

Martedì 28 settembre, ore 17:30 - I PUPI DI STAC presentano Il drago dalle sette teste
In occasione del V festival Fratelli burattini, tornano sul palcoscenico di Piazza Buondelmonti i PUPI DI STAC con Il drago dalle sette teste, un intreccio all’insegna dell’avventura, liberamente ispirato alle antiche fiabe popolari toscane. Gli ingredienti di un’ottima storia ci sono tutti: un pescatore, un pesce magico, un terribile drago e una principessa. Non resta che mettersi comodi e… che si alzi il sipario!
I Pupi di Stac hanno eletto a marchio di fabbrica la ricerca, la raccolta e l’elaborazione di antiche fiabe toscane, a cui danno nuova vita grazie all’azione di vivaci marionette senza fili, capaci di incantare il pubblico dall’inizio alla fine della rappresentazione.
Incipit di Sabrina Merenda

Sabato 2 ottobre, ore 16:30 - Eravamo Giovani in Quarantena.
Taglia il traguardo il progetto, ideato dall’assessore alle politiche giovanili Sabrina Merenda, che ha preso avvio nella primavera del 2020 con il dilagare della pandemia. Saranno premiati tutti i contributi inviati e poi è prevista una cerimonia in cui le preoccupazioni, le speranze, i pensieri che hanno accompagnato i ragazzi in questo lungo periodo verranno sigillati in una “capsula del tempo” a futura memoria.
Illustra l’iniziativa l’assessore Sabrina Merenda, interviene il sindaco Alessio Calamandrei.

Giovedì 7 ottobre, ore 17:30 - Il percorso Gordon: Genitori efficaci a cura di Arcangela Limosani,
Incontro con una Counselor Rogersiano e Formatrice Gordon, rivolto a coloro che desiderano migliorare la relazione interpersonale nell’ambiente, familiare per superare i problemi di comunicazione.
Incipit di Sabrina Merenda
Info: Arcangela Limosani 393 6724510 - arcangela.limosani@gmail.com - https://arcangelalimosani.com

Sabato 9 ottobre, ore 10:30 - Un viaggio assai particolare. Lettura animata su Dante di Michele Neri
Per bambini dai 6 agli 8 anni
Con il proposito di rivolgersi soprattutto ai più piccoli, ma non solo, Michele Neri vestirà i panni del cantastorie medievale, che girava di paese in paese, di fiera in mercato, attraversando grandi distanze e riportando notizie, storie e leggende un po’ vere e un po’ inventate. Proporrà il grande capolavoro di Dante in una forma diretta e coinvolgente.

Sabato 16 ottobre, ore 10:30 - Ascoltando dalla commedia. Lettura e narrazione su Dante di Michele Neri
Per adulti e ragazzi
Torna Michele Neri per raccontarci un nuovo capitolo delle avventure di Dante.

Sabato 23 ottobre, ore 10:30 - Tell me a Story a cura di Giulia Giaconi di Edizioni Usborne
Per bambini dai 4 ai 9 anni
Un incontro pensato per accompagnare i piccoli alla scoperta dell’inglese, con letture animate di Favole sugli animali.
Incipit dell’assessore Sabrina Merenda.

Sabato 30 ottobre, ore 16:30 - Tè libri e pasticcini a cura dell'Associazione Paolieri
Libri da leggere, gustare e commentare. Conversare di libri non è mai stato così piacevole, come tra amici, in un clima cordiale e fraterno.

Sabato 6 novembre ore 10:00 - Dante Balloons. Laboratorio di Fumetti su Dante
Per bambini dai 7 agli 11 anni
Cos’è un fumetto? Come funziona? I bambini verranno introdotti alle regole e alle tecniche della narrazione per immagini, fino ad arrivare a creare una propria vignetta. Ovviamente tutto in tema dantesco!

Sabato 6 Novembre, ore 16:30 - I supereroi (quelli veri) del '900. Personaggi straordinari raccontati ai bambini. Presentazione del libro di Riccardo Clementi
In un testo rivolto principalmente ai più piccoli, le storie di uomini e donne normali che, mossi dal coraggio di lottare per i propri ideali, hanno segnato il secolo scorso, insegnandoci che, per essere supereroi, non servono poteri speciali.
Presentano e dialogano con l’autore gli assessori Matteo Aramini e Sabrina Merenda.

Sabato 13 novembre, ore 10:00 - Dante Balloons. Laboratorio di Fumetti su Dante per ragazzi
Attraverso le rappresentazioni per immagini della Divina Commedia, verranno svelate le regole della grammatica del fumetto. Apprese le basi, saranno poi i ragazzi a cimentarsi nella creazione di una sequenza comics.

Sabato 13 Novembre, ore 16:30 - Ivo il tardivo. Indagine su una pellicola folle e straordinaria. Presentazione del libro di Philippe Chellini, Enrico Zoi e Alessandro Benvenuti
Enrico Zoi, insieme a Philippe Chellini e Alessandro Benvenuti, raccoglie le testimonianze del regista e del cast di Ivo il tardivo e costruisce sapientemente un tessuto narrativo in cui si succedono cronaca, aneddoti e un’attenta analisi dell’enigmatica pellicola, una delle prime ad affrontare il tema dell’autismo in maniera originale e suggestiva.
Introduce e modera il confronto con l’autore l’assessore Sabrina Merenda

Sabato 20 novembre, pomeriggio - A braccio della Divina Commedia, declamazione dei Canti danteschi da parte di i' Padellina, alias Alvaro Parenti.
L’oste chiantigiano torna a Imprunata portando tutta la sua passione per l’esimio poeta.

Sabato 27 novembre, ore 16:30 - Tè libri e pasticcini a cura dell'Associazione Paolieri

Sabato 4 Dicembre ore 16:30 - Il guerriero guaritore. Presentazione del libro di Alessandro Lo Presti all’interno del progetto Felicità Metropolitane V edizione.
Torna la rassegna Felicità Metropolitane con la voglia di riaffermare l’intimo legame tra cultura e felicità. Tra gli autori che hanno affrontato il tema della felicità da diverse angolazioni spicca Alessandro Lo Presti che, dopo Destinazione felicità, torna con Il guerriero guaritore. In questo libro l'esortazione a cogliere quel tenue spiraglio di luce che è sempre presente e che lotta per farsi spazio anche tra le nubi più cupe. In questo viaggio ci farà da guida un personaggio d’eccezione: Nelson Mandela.
Introduce l’incontro l’assessore Sabrina Merenda.

Sabato 11 dicembre, ore 16:30 - Tè libri e pasticcini a cura dell'Associazione Paolieri

Sabato 18 Dicembre, ore 16:30 - Turismo. La mia grande passione. Presentazione del libro di Bruno Giaconi
L’autore ripercorre la sua passione per i viaggi in Italia dal 1954 al 2019.
Introduce e modera l’incontro l’assessore Sabrina Merenda.

15 Settembre – 15 Novembre – Mostra I colori di Dante di Nicola Russo
La mostra I colori di Dante nasce dalla volontà di Nicola Russo di infrangere lo stereotipo che ci fa pensare al volto di Dante come triste e corrucciato. In fondo, a noi non è giunta nessuna immagine del Sommo Poeta. E allora, guidati da Russo, ci troveremo di fronte ad un Dante “nuovo”, più sereno e informale, in una versione cromaticamente moderna.
La mostra, che sarà allestita all’interno della biblioteca, rientra nel progetto Dante per Tutti promosso in occasione delle celebrazioni dantesche, con il contributo della Regione Toscana.

20 Dicembre – 10 Gennaio - Mostra Premio Girasole. Il Cambiamento.
Pur nelle difficoltà del periodo, anche quest’anno non si è arrestato il cammino del Premio Girasole che vuole sollecitare le capacità espressive di bambini e ragazzi. Il tema scelto è stato quello del cambiamento.
Saranno esposti disegni, racconti, video e altre invenzioni frutto della creatività delle classi dell’Istituto comprensivo Primo Levi.

La capienza massima è di 20 partecipanti per gli eventi all'interno della Sala Polivalente, quindi, per partecipare a tutti gli eventi è obbligatoria la prenotazione ed essere muniti di certificazione verde (green pass). Per prenotarsi scrivere a: biblioteca@comune.impruneta.fi.it o telefonare allo 055-2036404.

13/09/2021 11.27
Comune di Impruneta


 
 


Met -Vai al contenuto