Login

MET


Comune di Empoli
Ecco quasi 10.000 euro per la biblioteca di Empoli, saranno acquistati volumi nelle librerie indipendenti
Dopo l’arrivo del contributo ministeriale aperta una manifestazione di interesse
La biblioteca comunale “Renato Fucini” di Empoli ha ottenuto da parte del Ministero della Cultura un contributo di euro 9.204,87 per l’acquisto libri, finalizzato al sostegno del libro e dell’intera filiera dell’editoria libraria.
Lo scorso 1 settembre è stato infatti approvato, con decreto della Direzione generale biblioteche e diritto d’autore del Ministro della Cultura, l’elenco delle biblioteche beneficiarie del ‘Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali’ destinato al sostegno della filiera dell’editoria libraria e la biblioteca di Empoli ha ottenuto il contributo massimo previsto. All’avviso hanno partecipato più di cinquemila biblioteche italiane e il contributo è stato assegnato in rapporto al patrimonio librario delle biblioteche richiedenti.
Un’ottima notizia quindi per la biblioteca e per tutti gli utenti: nei prossimi giorni saranno acquistati molti nuovi libri, che saranno disponibili gratuitamente per il prestito.

«Empoli è ‘Città che legge’ un riconoscimento che ci è stato assegnato dal Centro per il libro e la lettura, istituto autonomo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo. Il nostro impegno – spiega l’assessore alla cultura Giulia Terreni – è volto a proseguire nell’ampliamento dell’offerta di promozione alla lettura verso la cittadinanza, convinti che questo sia fondamentale per la crescita di tutta la comunità. Anche l’acquisto di libri è legato a questo obiettivo e ci fa piacere che il bando ministeriale abbia l’intento di sostenere l’industria del libro. Arriveranno altri libri che arricchiranno la nostra già vasta opportunità di scelta».

ACQUISTI PRESSO LE LIBRERIE DEL TERRITORIO - Il provvedimento del Ministero ha la finalità di supportare il libro e la filiera dell’editoria libraria, in particolare le librerie, e prevede che almeno il 70% degli acquisti debba essere effettuato presso tre diverse librerie presenti nel territorio della città metropolitana in cui ha sede la biblioteca.

La biblioteca di Empoli, nel rispetto delle finalità del decreto, ha pubblicato una Manifestazione di interesse riservata a librerie indipendenti finalizzata alla costituzione di una lista di librerie per la fornitura di libri (ecco il link: https://bit.ly/3tUlx0R).

I requisiti di partecipazione sono:
Possesso del codice ATECO 47.61;
Indipendenza societaria della libreria da qualsiasi catena, franchising o forma societaria di subordinazione a catene di vendita e distribuzione – Attestata da apposita dichiarazione del legale rappresentate;
Residenza fiscale e della sede operativa nel territorio della Città Metropolitana di Firenze.
La domanda di partecipazione deve essere inviata entro le ore 13:00 del giorno 20 settembre per PEC all’indirizzo comune.empoli@postacert.toscana.it
Per maggiori informazioni consultare la pagina https://www.empoli.gov.it/avvisi

15/09/2021 9.08
Comune di Empoli


 
 


Met -Vai al contenuto