Login

MET


Comune di Empoli
Empoli. I Luoghi di Dante, una mostra con 30 pannelli firmati Massimo Tosi nel suggestivo vicolo di Santo Stefano
L’assessore Giulia Terreni: «Un’altra iniziativa che si inserisce nel ricco programma dedicato al Sommo Poeta per celebra il settecentenario dalla sua morte
Si intitola ‘I luoghi di Dante’, è la mostra di Massimo Tosi che sarà ospitata nel vicolo di Santo Stefano a Empoli, in pieno centro storico, fra Via del Papa e Via dei Neri. Appuntamento con l’inaugurazione sabato 18 settembre, alle 18, nel vicino Cenacolo degli Agostiniani.
Inserita tra le iniziative organizzate dal Comune di Empoli nell’anno in cui si celebra il settecentenario dalla morte di Dante Alighieri e realizzata grazie al contributo della Regione Toscana, la mostra di Massimo Tosi ci propone un viaggio attraverso alcuni dei luoghi frequentati dal Sommo Poeta nel corso del suo peregrinare in Italia, prima come notabile ed ambasciatore fiorentino, poi come esule cacciato dalla sua Firenze.
Allestita nel suggestivo spazio del Vicolo di Santo Stefano, nel cuore di Empoli, la mostra si articola in trenta pannelli dove sono riprodotti i lavori di Massimo Tosi che raffigurano con grande maestria edifici, borghi e piazze in diverso modo legati alla vicenda dantesca.
Inconfondibili il tratto e la maestrida di Massimo Tosi, non a caso insignito nel 2018 del titolo di Accademico d’onore dell’Accademia delle Arti del Disegno, la più antica del mondo, fondata dal Vasari nel 1563, che ha annoverato importanti figure come Michelangelo Buonarroti.
La città di Empoli è legata alla vicenda dantesca dalla figura di Farinata degli Uberti, nobile fiorentino che contribuì da protagonista alla vittoria ghibellina di Montaperti nel 1260. Durante la Dieta di Empoli, che si tenne presso il Palazzo Ghibellino, affacciato sulla piazza che oggi porta il suo nome, Farinata dimostrò il suo amor di patria, insorgendo a viso aperto contro la proposta dei deputati di Pisa e di Siena, che avrebbero voluto radere al suolo Firenze.

«Nell’anno delle celebrazioni dantesche, nonostante le restrizioni dovute alla pandemia, la nostra città ha organizzato un ricco programma di iniziative dedicate al Sommo Poeta che vanno dai trekking urbani nei luoghi di Dante a Empoli, alla mostra dei lavori degli studenti del liceo artistico Virgilio, dalle rappresentazioni teatrali che hanno animato le sere d’estate, ai video divulgativi del prof. Piscini – evidenzia l’assessore alla Cultura e al Turismo, Giulia Terreni -. In questo contesto si pone la mostra dei lavori di Massimo Tosi che, con tavole che riproducono i suoi splendidi acquarelli, illustra i luoghi in cui il sommo poeta ha vissuto, e i monumenti che ha ammirato, ricostruendoli e reinterpretandoli secondo il suo personale sentire».

Ad aprire e a chiudere la mostra saranno due conferenze organizzate nel Cenacolo degli Agostiniani.

La conferenza inaugurale, in programma il 18 settembre alle ore 18.00, vede la partecipazione dell’artista e la presentazione del volume, edito da Federighi Editore, I luoghi di Dante negli acquerelli di Massimo Tosi, a cura di Paolo Santini.

La conferenza con la quale si chiuderà la mostra sarà invece tenuta da Francesca Allegri sul ruolo delle donne nella Commedia. ‘La voce delle donne in Dante’ il titolo dell’incontro in programma sempre al Cenacolo sabato 2 ottobre, alle 18. Con l’occasione Rossana Ragionieri presenterà il volume della Carmignani Editrice Dante le muse e le lettrici.

I luoghi di Dante
Viaggio tra le città e i luoghi danteschi attraverso le tavole di Massimo Tosi

18 SETTEMBRE – 2 OTTOBRE 2021
Empoli, Vicolo di Santo Stefano
visitabile liberamente dal martedì alla domenica, ore 10.00-19.00

Inaugurazione
Empoli, Cenacolo degli Agostiniani
SABATO 18 SETTEMBRE, ORE 18.00
Conferenza di apertura della mostra, a cura di Massimo Tosi e presentazione del volume edito da Federighi Editori, a cura di Paolo Santini.

Chiusura mostra
La voce delle donne in Dante
Empoli, Cenacolo degli Agostiniani
SABATO 2 OTTOBRE, ORE 18.00
Conferenza di Francesca Allegri sul ruolo delle donne nella Commedia e presentazione del volume della Carmignani Editrice “Dante le muse e le lettrici” a cura di Rossana Ragionieri.

Per partecipare alle conferenze è necessario essere in possesso ed esibire la Certificazione Verde come da DL 105/2021, indossare la mascherina e rispettare le misure di distanziamento sociale.

Informazioni
Ufficio Cultura e Turismo
tel. 0571 757659
cultura@comune.empoli.fi.it

15/09/2021 12.26
Comune di Empoli


 
 


Met -Vai al contenuto