Login

MET


Comune di Bagno a Ripoli
Bagno a Ripoli - Prima campanella per 2087 alunni
Il saluto del sindaco e dell'assessore alle classi I delle medie negli IC "Mattei" e "Caponnetto"
Stamani a Bagno a Ripoli, con la prima campanella, sono tornati sui banchi 2087 alunni di cui 405 all’infanzia, 815 alla primaria e 867 alle medie.
Il sindaco Francesco Casini e l’assessore comunale alla scuola Francesco Pignotti hanno fatto visita agli studenti delle scuole medie Granacci (IC Mattei) e Redi (IC Caponnetto), incontrando e dando il benvenuto agli alunni delle classi I negli spazi all’aperto (6 classi I alla Granacci e 7 classi I alla Redi). Ad accompagnarli le dirigenti scolastiche Amalia Bergamasco e Maria Luisa Rainaldi.

Attivo da stamani anche il servizio scuolabus, garantito anche quest’anno per tutti gli alunni che ne hanno fatto richiesta. Partirà invece in maniera scaglionata dai prossimi giorni, a seconda delle disposizioni degli Istituti comprensivi, il servizio di refezione scolastica fornito da SIAF. Anche quest’anno gli alunni pranzeranno in classe, con pasti espressi sporzionati direttamente sul posto dal personale SIAF e con apparecchiatura e stoviglie completamente plastic free. Come ogni anno, il menù di Siaf predilige prodotti di filiera corta e a Km zero, in molti casi provenienti dal territorio ripolese e fiorentino. Il menù è consultabile sul sito di Siaf al link http://www.siafcare.it/menu-mense-scolastiche-bagno-a-ripoli/ , ogni giorno sulla pagina Fb del Comune https://www.facebook.com/comunebagnoaripoli e sulla App IomangioSiaf. Tra le novità quest’anno in menù, l’impiego di pasta di grani antichi biologici di Bagno a Ripoli, l’introduzione di una bruschetta con fagioli al fiasco come secondo piatto, il pesto di melanzane e i fagioli rossi di Lucca presidio Slow Food.

Partirà invece 22 settembre dalla scuola Granacci, con gli operatori e i volontari della CRI Bagno a Ripoli, lo screening di massa con tamponi rapidi, organizzato dal Comune con il supporto di Menarini Diagnostics che ha donato 2600 test. Il test si svolgerà su base volontaria e interesserà tanto gli studenti quanto il personale scolastico. Nei giorni successivi prenderà avvio anche nell’IC Caponnetto grazie al personale della Fratellanza Popolare di Grassina e della Misericordia di Antella.

15/09/2021 14.00
Ufficio stampa Comune di Bagno a Ripoli


 
 


Met -Vai al contenuto