Login

MET


Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa
Futuro del territorio: seconda camminata, fra Empoli e Montelupo
Trekking agro-urbano per ascoltare i cittadini e raccogliere proposte. Dopo il primo tratto fra Cerreto Guidi e Vinci nuova iniziativa sabato 25 settembre all’interno del percorso di partecipazione “Due rive per un piano”, dedicato alla redazione del Piano Strutturale Intercomunale
Secondo appuntamento col trekking agro-urbano. Seconda camminata partecipativa promossa da “Due rive per un Piano”, il percorso di partecipazione voluto dai Comuni di Capraia e Limite, Cerreto Guidi, Empoli, Montelupo Fiorentino e Vinci per coinvolgere la cittadinanza nel processo di redazione del Piano Strutturale Intercomunale.

Si tratta dello strumento urbanistico che disegnerà le linee di sviluppo del territorio per i prossimi 15-20 anni.

Sarà un’occasione per “immergersi” nel territorio e raccogliere spunti per la pianificazione delle sue future trasformazioni.

Il primo appuntamento si è tenuto sabato scorso, 18 settembre, fra Cerreto Guidi e Vinci. Una bella camminata in mezzo alle colline, in un territorio immerso nel verde delle vigne, toccando i due centri storici delle cittadine.

Camminare è da sempre il modo più diretto di fare esperienza del territorio; per questo le esperte e gli esperti di Sociolab, cooperativa impresa sociale incaricata dai Comuni per la gestione del percorso hanno deciso di inserire nella fase di ascolto lo strumento della “camminata partecipativa”.

Adesso si fa il bis.

Sabato 25 settembre, sempre alle 9.30, si camminerà fra Empoli e Montelupo Fiorentino, costeggiando il fiume Arno e le zone interne.

«Iniziamo a immaginare il futuro del nostro territorio. In occasione del percorso partecipativo al Piano Strutturale Intercomunale sono state organizzate queste camminate urbane aperte a tutta la cittadinanza. Il nuovo Piano Strutturale Intercomunale è uno strumento urbanistico, in fase di redazione – spiegano sindaci e assessore con delega all’urbanistica dei 5 Comuni coinvolti – che definirà gli obiettivo e gli indirizzi di sviluppo di tutti i nostri territori per i prossimi 15/20 anni.

Come muoversi, come abitare, come lavorare e che tipi di servizi immaginare per le nostre città del futuro sono solo alcune delle domande a cui dovremo dare una risposta tutti insieme».

La camminata del 25 settembre attraverserà il territorio della piana dell’Arno passando per l’Oasi di Arnovecchio.

Guidati dal personale di Sociolab e con il supporto di esperti, i partecipanti potranno non solo conoscere il patrimonio territoriale ma condividere le proprie conoscenze, osservazioni e suggerimenti che verranno successivamente raccolti in un report e consegnati ai tecnici incaricati di redigere il Piano.

La partecipazione è gratuita: occorre solo iscriversi compilando un form disponibile a questo link: https://forms.gle/b5eVcA27bHpx3Jh27. Per ogni ulteriore informazione si può scrivere all’indirizzo: partecipazionePSIduerive@comune.empoli.fi.it

20/09/2021 12.59
Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa


 
 


Met -Vai al contenuto