Login

MET


Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa
Giornata internazionale delle persone con disabilità: esperti, istituzioni e famiglie a confronto
Nel corso dell'iniziativa, aperta dall'assessore regionale Nardini, sarà presentato anche "Ragazzi con (bi)sogni speciali", video realizzato dagli studenti dell'IIS Checchi
Esperti, istituzioni, genitori e studenti a confronto sul tema della disabilità. In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, la Conferenza zonale per l'educazione e l'istruzione dell'Empolese Valdelsa organizza per il secondo anno un momento di riflessione e condivisione, che si svolgerà in live streaming sul sito web del Centro studi Bruno Ciari, cliccando sul link https://www.centrociari.it/videoconferenza .

La data da segnare in agenda è quella del 3 dicembre 2021: l'iniziativa, realizzata nell'ambito del Piano educativo zonale della Regione Toscana e coordinata da Elena Fiaschi, coordinatrice dell'organismo Educazione e scuola del Centro studi Bruno Ciari, prenderà il via alle 17 per concludersi alle 19.

Ad aprire il pomeriggio di confronto sarà l'assessora all'Istruzione della Regione Toscana, Alessandra Nardini. Seguiranno gli interventi del sindaco di Empoli, Brenda Barnini, in qualità di presidente della Conferenza zonale per l'educazione e l'istruzione dell'Empolese Valdelsa, di Benedetta Bagni, assessora referente del tavolo "Inclusione" della Conferenza zonale, e ancora di Marco Armellini, direttore area SMIA dell'Asl Toscana centro e direttore UFC SMIA Prato. Alle 17.45 spazio a Lucia Mostardini del dipartimento Servizio sociale dell'Asl Toscana centro, seguita da Sabina Marmeggi dell'associazione Abbracciami Aps, e da Genny Pellitteri, dirigente scolastica dell'IIS Checchi di Fucecchio: presenterà il video "Ragazzi con (bi)sogni speciali", realizzato dalle studentesse e dagli studenti. Concluderà l'iniziativa Paolo Stagi, neuropsichiatra infantile, direttore dell'USFMIA Empoli dell'Asl Toscana centro.

"L'obiettivo di questi momenti di sensibilizzazione e di confronto - sottolinea l’assessora Benedetta Bagni - è di mettere sempre al centro le famiglie e la persona, prima della disabilità".

30/11/2021 11.09
Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa


 
 


Met -Vai al contenuto