Login

MET



Controlli voce Chiudi controlli
: Volume:  1 Velocità  1 Tono:  1
Comune di Scandicci
Scandicci. Centri Estivi di qualità 2022, dal Comune contributo di 75 euro per le prime due settimane
Il beneficio a favore delle famiglie riguarderà i centri estivi i cui organizzatori saranno ritenuti idonei a seguito di un avviso pubblico che scade lunedì 23.5
“Cinque anni fa Scandicci, prima in Italia, ha fatto una scelta ben precisa in tema educativo: ha stabilito che una comunità educa i propri figli 12 mesi l’anno, quindi in estate come nelle altre stagioni, e che l’educazione unisce tutti coloro che hanno a che fare con bambine, bambini, ragazze e ragazzi, ovvero la famiglia, la scuola, le società sportive, le associazioni, il mondo della cultura”. Con queste parole il Sindaco Sandro Fallani presenta i Centri Estivi di Qualità per bambini e ragazzi per l’estate 2022, con la conferma dell’estensione dei servizi per l’intera fascia di età dai 3 ai 14 anni.

Il Comune di Scandicci riconoscerà un contributo economico a favore delle famiglie pari a 75 euro per le prime due settimane di attività, per i centri estivi i cui organizzatori saranno ritenuti idonei da parte dell’Amministrazione Comunale a seguito di un avviso pubblico che scadrà lunedì prossimo, 23 maggio 2022.

“Come Comune quest’anno siamo soli nel contribuire ai centri estivi – dice l’assessora alla Pubblica istruzione e allo Sport Ivana Palomba – va però detto che la prossima estate non saranno più in vigore le restrizioni dovute al covid che creavano difficoltà contingenti alle associazioni, quindi l’impegno medio economico per le famiglie sarà in linea con quello dello scorso anno. Vigileremo affinché per i Centri estivi di qualità 2022 non ci siano aumenti di tariffa ingiustificati rispetto allo scorso anno”.

Entro i primi giorni di giugno il Comune comunicherà l’elenco definitivo dei Centri Estivi di qualità 2022 (quindi ritenuti idonei a seguito della procedura pubblica), l’iscrizione ai quali garantirà il contributo comunale a favore delle famiglie residenti a Scandicci.

I centri estivi offriranno attività ludiche ed educative, e a seconda delle offerte degli organizzatori giochi, sport, arte, musica, teatro.
Per essere ritenute idonee dal Comune ad essere inserite tra i Centri Estivi di qualità 2021, nell’ambito della procedura pubblica, le offerte delle associazioni dovranno tra l’altro garantire l’assistenza ai compiti estivi dei bambini e dei ragazzi partecipanti, e menù con pasti di qualità verificati dall’Amministrazione Comunale.

“A partire dall’esperienza degli anni passati, in cui gli organizzatori dei centri estivi hanno dimostrato impegno e competenza di livello e sempre in crescita, confidiamo che la qualità dell’offerta di centri estivi sia diffusa – dice ancora l’assessora alla Pubblica istruzione Ivana Palomba – Anche quest’anno il mondo della scuola sta dando il proprio prezioso contributo, che rende possibile la conferma dell’estensione dei servizi anche per i bambini a partire dai 3 anni”.

19/05/2022 13.00
Comune di Scandicci


 
 


Met -Vai al contenuto