Login

MET


Comune di San Casciano
San Casciano. oltre un milione di euro per la riqualificazione di palestre, strade e giardini scolastici
Investimenti e interventi finalizzati a migliorare la sicurezza e il risparmio energetico degli immobili comunali. Nuovi ambienti ed elementi di arredo nelle aree esterne delle scuole dell’infanzia di Mercatale, Cerbaia, San Casciano, San Pancrazio e nel nido di Mercatale
Opere pubbliche in tutte le frazioni e risorse consistenti investite nei settori sport, scuole e viabilità. Sono queste alcune delle aree di intervento alle quali il Comune di San Casciano ha destinato complessivamente oltre un milione di euro. Una scelta puntuale della giunta Pescini, finalizzata a riqualificare gli impianti sportivi e a migliorarli sotto il profilo energetico. Tra gli obiettivi del comune chiantigiano anche il potenziamento della sicurezza e del decoro nelle viabilità comunali e la realizzazione di operazioni di restyling nei giardini delle scuole attraverso la creazione di nuovi spazi gioco e l’acquisto di arredi. Uno degli interventi più consistenti è il rifacimento del tetto dell’immobile comunale di via Treggiaia, nella frazione della Romola. Una struttura ampia e polifunzionale dove trovano spazio la palestra comunale, gli spogliatoi, le sale destinate alle attività della Podistica e di altre associazioni sportive, e gli uffici postali. L’opera, programmata per la ristrutturazione della copertura, è in dirittura di arrivo. In fase di realizzazione è invece il rifacimento della copertura della palestra di Montopolo e a breve saranno affidati i lavori per il rifacimento dell’impianto termico ed elettrico nel campo sportivo di Mercatale.

“Coltivare la passione sportiva in un territorio dinamico e attivo come il nostro - spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Roberto Ciappi - significa dare risposte puntuali ai talenti e ai sogni degli atleti e agli sforzi e alle competenze delle società, investiamo sullo sport con la realizzazione di opere pubbliche di ampio respiro destinate a potenziare le strutture e gli impianti del capoluogo e delle frazioni”. Sul capitolo viabilità consistente è il pacchetto dei lavori in corso e in partenza. Sono partiti da alcuni giorni il cantiere per la realizzazione della bretella di Poggio Borgoni, una viabilità che permetterà di collegare Poggio Borgoni, attualmente senza sfondo, a via Einaudi. Investimento che si aggiunge ad una serie di riasfaltature, in corso, in vari tratti di viabilità comunale situati nel capoluogo e nelle frazioni di Mercatale, Chiesanuova, Cerbaia, Montefiridolfi.

“Si tratta di una sessione articolata di interventi – aggiunge l’assessore - che mira a mettere in sicurezza e a migliorare le condizioni di fluidità della circolazione stradale in una decina di tratti urbani ed extraurbani”. In fase di completamento anche l’ampia opera di riqualificazione, messa in campo dal Comune e realizzata grazie alle risorse statali nell’ambito del Bando sulle periferie, a favore dei giardini e delle aree esterne delle scuole del territorio. Ambienti naturali ispirati al bosco, al fiume, al mare sono stati ricostruiti con l’utilizzo di materiali specifici nei giardini delle scuole dell’infanzia di Mercatale, Cerbaia, San Casciano, San Pancrazio e nel nido di Mercatale. A breve i nuovi spazi saranno inaugurati nelle rispettive sedi scolastiche dal sindaco Massimiliano Pescini e dagli assessori Roberto Ciappi e Chiara Molducci.

15/09/2018 22.28
Comune di San Casciano


 
 

Google


Vai al contenuto