Login

MET

Met - News dalle Pubbliche amministrazioni della Toscana centrale

News dalle Pubbliche Amministrazioni
della Città Metropolitana di Firenze


Programmazione Cinema e Teatri

Cinema Cinema:

19/12/2018   |    20/12/2018   |   

Teatri Teatri:

19/12/2018   |    20/12/2018   |   



Dati a cura di: mymovies.it - sito esterno

Bumblebee
Un film piacevolmente vintage che riscrive alcune delle pagine più criticate della saga di Bay
***--(mymonetro: 3,00)
Consigliato: Nì
Regia di Travis Knight. Con Hailee Steinfeld, John Cena, Jorge Lendeborg Jr., John Ortiz, Jason Drucker, Pamela Adlon, Stephen Schneider, Christian Hutcherson, Kenneth Choi, Vanessa Ross, Rachel Crow, Peter Cullen, Abby Quinn, Ricardo Hoyos, Grace Dzienny.
Genere Azione - USA, 2018. Durata 113 minuti circa.

Infuria la guerra sul pianeta Cybertron tra Decepticons e Autobots e le cose si mettono male per questi ultimi, tanto che il loro leader Optimus Prime organizza una missione di fuga verso la Terra, dove manda in avanscoperta Bumblebee. Questi atterra sul nostro pianeta nel 1987, sfugge ai militari americani e si batte con un Decepticon, su cui riesce ad avere la meglio però non prima di perdere la voce. Ferito si trasforma in un maggiolino Volkswagen giallo e in questo stato finisce in un'officina, dove Charlie passa parecchio tempo in cerca dei pezzi di ricambio per riparare la macchina di suo padre. La ragazzina non ha ancora superato il lutto del genitore e, visto che la madre ha trovato un nuovo compagno, non vede l'ora di andarsene di casa. I suoi piani saranno stravolti quando riceverà in dono una certa Volkswagen gialla...

A Firenze:
- Cinema Uci Cinemas Firenze (20:00)

In provincia di Firenze: Campi Bisenzio



Un piccolo favore
Una blogger indaga sulla scomparsa di un'amica
**---(mymonetro: 2,39)

Regia di Paul Feig. Con Anna Kendrick, Blake Lively, Henry Golding, Andrew Rannells, Linda Cardellini, Jean Smart, Ian Ho, Aparna Nancherla, Kelly McCormack, Rupert Friend, Eric Johnson, Dustin Milligan, Sarah Baker, Gia Sandhu, Cyndy Day, Melody Johnson, Joshua Satine, Glenda Braganza, Jiah Mavji, Ava LaFramboise, Danielle Bourgon, Lila Yee, Zach Smadu, Andrew Moodie, Sugenja Sri, Patti Harrison, Jason Oliveira, Noorin Gulamgaus, Katherine Cullen, Bashir Salahuddin, Howard Hoover, Ronnie Rowe, Melissa O'Neil, Paul Jurewicz, Roger Dunn, Corinne Conley.
Genere Commedia - USA, 2018. Durata 116 minuti circa.

"Ho bisogno di un piccolo favore. Mi puoi prendere Nicky a scuola?" È questa la semplice, comune richiesta che l'affascinante Emily fa alla sua nuova amica Stephanie, prima di sparire senza lasciare traccia. Mamma single tuttofare, vlogger per passione e ingenua per natura, Stephanie si lascia irretire a tal punto dal mistero di Emily, dalla preoccupazione per suo figlio, e anche dal fascino di suo marito, da mettersi ad indagare in prima persona. Quello che troverà è un mistero che ne contiene un altro e via dicendo, fino a ribaltare i ruoli e le etichette di ogni personaggio coinvolto nella vicenda.

A Firenze:
- Cinema Uci Cinemas Firenze (16:40 - - - 19:20 - - - 22:00)
- Cinema Principe (15:30 - - - 17:50 - - - 20:10 - - - 22:30)
- Cinema The Space Cinema Firenze (16:50 - - - 19:40 - - - 22:30)

In provincia di Firenze: Sesto Fiorentino



Il Testimone Invisibile
Miriam Leone e Riccardo Scamarcio nel nuovo film di Stefano Mordini
***--(mymonetro: 3,08)

Regia di Stefano Mordini. Con Riccardo Scamarcio, Miriam Leone, Fabrizio Bentivoglio, Maria Paiato, Sara Cardinaletti, Nicola Pannelli, Sergio Romano, Paola Sambo, Gerardo De Blasio, Alessandra Carrillo.
Genere Thriller - Italia, 2018. Durata 102 minuti circa.

Adriano Doria è "l'imprenditore dell'anno" nella nuova Milano da bere. Guida una BMW, porta al polso un Rolex vistoso, ha una moglie e una figlia adorabili e un'amante bella come Miss Italia. Ma ora si trova agli arresti domiciliari, accusato di aver ucciso l'amante Laura, nonostante si dichiari del tutto innocente. Per salvarsi dalla galera la sua unica speranza è Virginia Ferrara, avvocatessa penalista di gran fama. Virginia però vuole che Adriano le racconti per filo e per segno (perché "la plausibilità è nei dettagli") tutta la verità e nient'altro che la verità, in quello che pare, a tutti gli effetti, un interrogatorio. Ma stabilire la verità non sarà facile, e ci vorrà tutta l'abilità dell'avvocatessa per trovare il bandolo della matassa.

A Firenze:
- Cinema Uci Cinemas Firenze (18:00 - - - 20:30 - - - 22:50)
- Cinema Fiorella Atelier (16:00 - - - 18:10 - - - 20:20 - - - 22:30)
- Cinema Adriano (17:20 - - - 19:25 - - - 21:30)

In provincia di Firenze: Campi Bisenzio, Empoli
- Cinema The Space Cinema Firenze (17:00 - - - 19:35 - - - 22:10)
- Cinema Principe (16:00 - - - 18:10 - - - 20:30 - - - 22:30) , Sesto Fiorentino



Amici come Prima
Dopo 13 anni si ricompone la storica coppia comica italiana

Regia di Christian De Sica. Con Massimo Boldi, Christian De Sica, Regina Orioli, Maurizio Casagrande, Francesco Bruni (I), Lunetta Savino, Paola Caruso, Luis Molteni, Shi Yang, Carlo Ponta, Alessio Schiavo.
Genere Commedia - Italia, 2018. Durata 85 minuti circa.

Cesare Proietti, direttore di un albergo di lusso, viene licenziato in tronco da Antonella, figlia del proprietario Massimo Colombo. Colombo è un self made man che ha perso ogni controllo e passa il tempo a cacciare gonnelle. La sua compulsione a mettere le mani addosso alle badanti fa sì che loro abbandonino regolarmente l'incarico e dà a Cesare l'idea giusta: travestirsi da donna e proporsi a Massimo come Lisa, "dama di compagnia", a fronte di un lauto compenso. Sorvoliamo sul fatto che Massimo ha appena dichiarato di volere intorno solo donne giovani e piacenti: appena vede Lisa, sessantenne dai capelli candidi, perde la testa, come Osgood per Daphne in A qualcuno piace caldo, o come Les per Dorothy in Tootsie. A chiudere il cerchio sono la moglie di Cesare, Carla, il figlio Matteo, aspirante rapper e omosessuale nascosto, e il concierge dell'albergo, il mite Marco.

A Firenze:
- Cinema Uci Cinemas Firenze (17:40 - - - 20:10 - - - 22:30)

In provincia di Firenze: Campi Bisenzio
- Cinema The Space Cinema Firenze (15:15 - - - 17:30 - - - 19:45 - - - 22:00)



Macchine mortali
Una sorta di Star Wars in chiave steampunk. Il risultato è sontuosamente spettacolare, ma freddo e poco credibile.
**1/2--(mymonetro: 2,50)

Regia di Christian Rivers. Con Hugo Weaving, Hera Hilmar, Robert Sheehan, Jihae, Ronan Raftery, Leila George, Patrick Malahide, Stephen Lang, Colin Salmon, Frankie Adams, Joel Tobeck.
Genere Fantasy - Nuova Zelanda, USA, 2018. Durata 128 minuti circa.

Dopo una guerra che ha devastato il mondo in sessanta minuti, ridefinendone addirittura la geografia, Londra è diventata una città predatrice, in movimento su enormi cingoli e armata di arpioni, che ha lasciato l'Inghilterra in cerca di prede europee. Qui vive Tom, che ha trovato diversi reperti di tecnologie militari del passato e le ha nascoste, ma non resiste a mostrarle alla bella Katherine, ignaro che anche Bevis assiste al suo segreto. Il tutto mentre Londra cattura una cittadina più piccola, dove vive Hester Shaw, che intende vendicarsi per la morte di sua madre di uno dei potenti della metropoli, Thaddeus Valentine. Il fallimento del suo attentato fa esiliare lei e Tom, costringendoli a sopravvivere tra varie città, finché non incontrano Anna Fang e il suo velivolo: il Jenny Haniver.

A Firenze:
- Cinema The Space Cinema Firenze (16:20 - - - 19:20 - - - 22:20)
- Cinema Marconi (17:30 - - - 20:00 - - - 22:30)

In provincia di Firenze: Sesto Fiorentino
- Cinema Uci Cinemas Firenze (16:50 - - - 19:40 - - - 22:30) , Campi Bisenzio, Empoli



Lontano da qui
Una donna trova una risposta alla propria crisi personale nelle geniali poesie di un bambino dell'asilo dove insegna
***1/2-(mymonetro: 3,64)
Consigliato: Sì
Regia di Sara Colangelo. Con Maggie Gyllenhaal, Parker Sevak, Gael García Bernal, Anna Baryshnikov, Rosa Salazar, Michael Chernus, Ato Blankson-Wood, Libya Pugh, Carter Kojima, Jillian Panlilio, Noah Rhodes.
Genere Drammatico - USA, 2018. Durata 96 minuti circa.

Lisa Spinelli è una maestra d'asilo con la passione per la poesia, tanto che i suoi figli ormai quasi adulti la trovano trasformata dalle lezioni che sta seguendo e il marito sente di essere un po' trascurato. Lisa non è di per sé molto dotata, ma sa riconoscere il talento altrui e rimane folgorata da quello di un bambino dell'asilo, Jimmy, che ogni tanto cammina avanti e indietro come in trance recitando poesie impressionanti. Lisa decide di proteggerlo da una società indifferente al suo talento e fa il possibile per educarlo, spingendosi però molto oltre i limiti della sua professione a intraprendendo quasi una crociata personale.

A Firenze:
- Cinema Portico (17:20 - - - 19:15 - - - 21:15)



Lo sguardo di Orson Welles
Orson Welles pittore
****-(mymonetro: 4,00)

Regia di Mark Cousins.
Genere Documentario - Gran Bretagna, 2018. Durata 115 minuti circa.

Lo storico del cinema Mark Cousins affronta un viaggio all'interno dell'universo pittorico di Orson Welles osservando e studiando i disegni, i dipinti e le opere giovanili. A prendersi cura dell'arte pittorica di Welles troviamo la figlia Beatrice.

A Firenze:
- Uci Cinemas Campi Bisenzio (Campi Bisenzio) (19:50)



La Donna Elettrica
Una ecoterrorista alle prese con l'arrivo di una piccola orfana
***1/2-(mymonetro: 3,56)

Regia di Benedikt Erlingsson. Con Halldóra Geirharðsdóttir, Jóhann Sigurðarson, Davíð Þór Jónsson, Magnu´s Trygvason Eliasen, O´mar Guðjo´nsson, Juan Camillo Roman Estrada, Jörundur Ragnarsson, Haraldur Stefansson, Thorir Sæmundsson.
Genere Commedia - Francia, Islanda, Ucraina, 2018. Durata 101 minuti circa.

Halla è una donna dallo spirito indipendente che ha superato da un bel po' la quarantina. Dietro la tranquillità della sua routine si nasconde però un'altra identità che pochi conoscono. Conosciuta come "la donna della montagna", Halla è infatti un'appassionata ambientalista che ha ingaggiato una guerra solitaria contro l'industria dell'alluminio che sta cercando di espandersi nella sua Islanda. Con le sue azioni che diventano sempre più audaci e con il negoziato tra il governo islandese e la multinazionale cinese dell'alluminio rimandato, Halla è costretta a rivedere le sue priorità quando le comunicano che è stata accettata la sua richiesta di adozione. In Ucraina c'è una piccola bambina che l'aspetta ma Halla vuole prima mettere a segno il suo ultimo attacco

A Firenze:
- Cinema Spazio Uno (21:30)



Alpha - Un'amicizia forte come la vita
Un ragazzo e un lupo imparano ad aiutarsi in viaggio attraverso la preistoria.
**1/2--(mymonetro: 2,50)

Regia di Albert Hughes. Con Kodi Smit-McPhee, Jóhannes Haukur Jóhannesson, Leonor Varela, Natassia Malthe, Priya Rajaratnam, Jens Hultén, Mercedes de la Zerda, Spencer Bogaert, Marcin Kowalczyk, Patrick Flanagan.
Genere Azione - USA, 2018. Durata 96 minuti circa.

Keda, figlio di Tau, sta attraversando i riti di formazione per entrare nella squadra di cacciatori e procacciatori guidata dal padre. Se ha un talento innato per aguzzare le pietre, e quindi una buona intelligenza e coordinazione mano-occhio, Keda è però meno brutale di quello che richiede il mondo preistorico dove vive, tanto da non riuscire a uccidere una bestia già ferita e inerme. Le cose per lui si mettono male durante una sorta di caccia al bufalo, in cui finisce caricato da un animale e sbalzato giù da un crepaccio. Il suo corpo si ferma su una sporgenza nella roccia, irraggiungibile agli altri uomini, e tutto fa pensare che sia morto, così dopo qualche giorno la tribù è costretta ad abbandonarlo. Quando finalmente si riprenderà finirà presto trascinato via dall'acqua e dovrà difendersi da alcuni lupi. Con il loro capobranco ferito inizierà una sorta di rapporto di amicizia, destinato ad approfondirsi nel corso del lungo viaggio verso casa.

A Firenze:
- Cinema The Space Cinema Firenze (15:20 - - - 17:50)
- Cinema Portico (15:30)
- Cinema Uci Cinemas Firenze (16:30)

In provincia di Firenze: Campi Bisenzio, Fucecchio



La casa delle bambole - Ghostland
Due personalità sempre più deviate
**1/2--(mymonetro: 2,88)

Regia di Pascal Laugier. Con Crystal Reed, Taylor Hickson, Rob Archer, Emilia Jones, Adam Hurtig, Anastasia Phillips, Mylene Farmer, Alicia Johnston.
Genere Horror - Francia, Canada, 2018. Durata 91 minuti circa.

Beth è una ragazza con la passione per Lovecraft e i racconti dell'orrore, che ama anche scrivere. La sorella maggiore Vera non apprezza molto queste sue inclinazioni, mentre la mamma la incoraggia. I tre si trasferiscono nella isolata e spettrale casa della defunta zia Clarissa ("Sembra la casa di Rob Zombie" commenta Vera, che non apprezza). Nella casa ci sono parecchie bambole, di cui l'anziana signora faceva collezione. Beth, turbata, ha le sue prime mestruazioni, mentre Vera è insofferente delle attenzioni che la mamma riserva alla sorella. Un furgone dei gelati li ha però seguiti.

A Firenze:
- Cinema The Space Cinema Firenze (22:40)
- Cinema Uci Cinemas Firenze (23:00)

In provincia di Firenze: Campi Bisenzio



Bohemian Rhapsody
Un biopic che si sforza di piacere a tutti ma che rimane privo dell'originalità, dell'eccesso, di quella luccicanza che ha reso Mercury immortale
**1/2--(mymonetro: 2,64)
Consigliato: Sì
Regia di Bryan Singer. Con Rami Malek, Lucy Boynton, Gwilym Lee, Ben Hardy, Joseph Mazzello, Aidan Gillen, Tom Hollander, Allen Leech, Aaron McCusker, Mike Myers, Ace Bhatti, Michelle Duncan, Jess Radomska, Max Bennett, Michael Cobb, Jorge Leon Martinez, Johanna Thea, Alicia Mencía Castaño, Ian Jareth Williamson, Charlotte Sharland, Jessie Vinning, Dickie Beau, Dean Weir, Peter Coe, Steffan Donnelly, Dave Simon, Dermot Murphy, Matthew Houston, Philip Andrew, Lora Moss, Vincent Andriano, Israel Ruiz, Adam Rauf, Adam Lazarus, Meneka Das.
Genere Biografico - Gran Bretagna, USA, 2018. Durata 134 minuti circa.

Da qualche parte nelle suburb londinesi, Freddie Mercury è ancora Farrokh Bulsara e vive con i genitori in attesa che il suo destino diventi eccezionale. Perché Farrokh lo sa che è fatto per la gloria. Contrastato dal padre, che lo vorrebbe allineato alla tradizione e alle origini parsi, vive soprattutto per la musica che scrive nelle pause lavorative. Dopo aver convinto Brian May (chitarrista) e Roger Taylor (batterista) a ingaggiarlo con la sua verve e la sua capacità vocale, l'avventura comincia. Insieme a John Deacon (bassista) diventano i Queen e infilano la gloria malgrado (e per) le intemperanze e le erranze del loro leader: l'ultimo dio del rock and roll.

A Firenze:
- Cinema Adriano (17:30 - - - 21:30)
- Cinema Odeon Firenze (Versione - originale: - 16:00 - - - 18:45)
- Cinema Portico (16:00 - - - 18:30 - - - 21:15)
- Cinema Uci Cinemas Firenze (Versione - originale: - 20:00)
- Cinema Uci Cinemas Firenze (17:00 - - - 19:30 - - - 21:10 - - - 22:20)

In provincia di Firenze: Certaldo
- Cinema The Space Cinema Firenze (16:15 - - - 18:15 - - - 19:15 - - - 21:15 - - - 22:15)
- Cinema Marconi (17:30 - - - 20:00 - - - 22:30) , Scandicci, Sesto Fiorentino



Il Grinch
La nuova trasposizione cinematografica della storia del popolare personaggio il Grinch
**---(mymonetro: 2,44)

Regia di Peter Candeland, Yarrow Cheney, Matthew O'Callaghan, Raymond S. Persi, Scott Mosier. Con Alessandro Gassmann, Benedict Cumberbatch, Rashida Jones, Cameron Seely, Pharrell Williams, Kenan Thompson, Angela Lansbury, Scarlett Estevez.
Genere Animazione - USA, 2018. Durata 90 minuti circa.

Al di sopra della città di Chissarà, dentro una grotta profonda e confortevole, vive il Grinch col suo cane Max. Verde, peloso e solitario, il Grinch odia il Natale, ne odia le assemblee di persone, lo spirito allegro e cordiale e soprattutto i canti. Per cinquantatré lunghi anni l'ha sopportato, ma ora non ce la fa più e prende una decisione radicale: ruberà il Natale ai ChiNonSo. Nottetempo, porterà loro via tutti i regali, gli addobbi, la felicità. Allora sì che smetteranno di cantare. O ancora no?

A Firenze:
- Cinema Uci Cinemas Firenze (16:10 - - - 17:20 - - - 18:20)
- Cinema Fiamma (17:30 - - - 19:30)
- Cinema Marconi (17:10)
- Cinema The Space Cinema Firenze (15:50 - - - 20:20)

In provincia di Firenze: Campi Bisenzio, Fucecchio



Se son rose
La nuova commedia di Leonardo Pieraccioni
**1/2--(mymonetro: 2,63)

Regia di Leonardo Pieraccioni. Con Leonardo Pieraccioni, Michela Andreozzi, Elena Cucci, Caterina Murino, Claudia Pandolfi, Gabriella Pession, Mariasole Pollio, Antonia Truppo, Nunzia Schiano, Sergio Pierattini, Gianluca Guidi.
Genere Commedia - Italia, 2018. Durata 90 minuti circa.

Leonardo è un cinquantenne ostinatamente single che fa il giornalista di successo sul web occupandosi di alte tecnologie e ha una figlia di 15 anni, Yolanda, lascito di un matrimonio naufragato. Yolanda è stanca di vedere il padre nutrirsi di involtini primavera surgelati e crogiolarsi nel suo infantilismo regressivo, e pensa che la chiave di volta possa essere una relazione stabile. Per metterlo di fronte ai suoi innumerevoli fallimenti in materia sentimentale Yolanda decide di mandare a tutte le ex di Leonardo un sms che dice: "Sono cambiato. Riproviamoci!". E le sue ex rispondono, ognuna secondo la propria modalità.

A Firenze:
- Cinema Fiamma (17:30 - - - 19:30 - - - 21:30)
- Cinema Marconi (19:00 - - - 20:50 - - - 22:40)
- Cinema The Space Cinema Firenze (17:10 - - - 19:30 - - - 22:00)

In provincia di Firenze: Scandicci, Sesto Fiorentino
- Cinema Uci Cinemas Firenze (16:20 - - - 17:30 - - - 19:10 - - - 20:20 - - - 21:30 - - - 22:40) , Campi Bisenzio, Castelfiorentino, Certaldo, Empoli, Pontassieve



Troppa grazia
Confrontarsi con l'inaspettato
***1/2-(mymonetro: 3,59)

Regia di Gianni Zanasi. Con Alba Rohrwacher, Elio Germano, Giuseppe Battiston, Hadas Yaron, Carlotta Natoli, Thomas Trabacchi, Daniele De Angelis, Rosa Vannucci, Teco Celio.
Genere Commedia - Italia, Spagna, Grecia, 2018. Durata 110 minuti circa.

Lucia è una geometra specializzata in rilevamenti catastali, nota per la pignoleria con cui insiste nel "fare le cose per bene". La sua vita, però, è tutto fuorché precisa: a 18 anni ha avuto una figlia, Rosa, da un amore passeggero; ha appena chiuso una relazione pluriennale con Arturo; il suo lavoro precario non basta ad arrivare a fine mese. Approfittando della sua vulnerabilità economica, Paolo, il sindaco del paese, le affida il compito di effettuare un rilevamento su un terreno dove un imprenditore vuole costruire un impero immobiliare.

A Firenze:
- Cinema Fiorella Atelier (15:45 - - - 18:00 - - - 20:15 - - - 22:30)

In provincia di Firenze: Lastra a Signa



Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald
Un convincente JudeLaw/Silente in un capitolo di passaggio ad alta densità di personaggi e colpi di scena
**---(mymonetro: 2,46)

Regia di David Yates. Con Eddie Redmayne, Katherine Waterston, Dan Fogler, Alison Sudol, Ezra Miller, Zoë Kravitz, Callum Turner, Claudia Kim, William Nadylam, Kevin Guthrie, Jude Law, Johnny Depp, Carmen Ejogo, Victoria Yeates, Ólafur Darri Ólafsson, Fiona Glascott, Jessica Williams, Poppy Corby-Tuech, Derek Riddell, Sabine Crossen, Brontis Jodorowsky, Donna Preston, Sean Gislingham, Olwen Fouere, Ingvar Eggert Sigurðsson, David Sakurai, Johanna Thea, Jag Patel, Cornell John, Nasir Jama, Bernardo Santos, Dave Simon, Michael Cobb, Deepak Anand, Liv Hansen, Alexandra Ford (I).
Genere Fantasy - Gran Bretagna, USA, 2018. Durata 134 minuti circa.

New York, 1927. Sono passati pochi mesi dalla cattura da parte del MACUSA del perfido e potente Grindelwald e, come da minaccia, il Mago Oscuro sfugge presto alla detenzione, nel corso di una sequenza aerea che stabilisce da subito le caratteristiche dello spettacolo visivo che sta per seguire: vertiginoso, inquieto e acrobatico. Grindelwald ha piani estremi, sul mondo dei maghi e su quello dei non maghi, e si dirige a radunare i suoi seguaci, pescando tra le fila degli scontenti per i metodi repressivi e violenti del Ministero della Magia. Ma in particolare cerca Credence, l'Obscuriale miracolosamente scampato alla morte. Anche Newt Scamander, il timido magizoologo, è sulle tracce del ragazzo, per conto di Albus Silente. E naturalmente anche il Ministero, e l'Auror Tina, con la quale Newt ha un malinteso sentimentale in sospeso.

A Firenze:
- Cinema Uci Cinemas Firenze (17:00)

In provincia di Firenze: Campi Bisenzio



Roma
La vita a Città del Messico negli Anni Settanta
****-(mymonetro: 4,02)

Regia di Alfonso Cuarón. Con Yalitza Aparicio, Marina de Tavira, Marco Graf, Daniela Demesa, Diego Cortina Autrey, Carlos Peralta, Nancy García García, Verónica García, Andy Cortés, Fernando Grediaga, Jorge Antonio Guerrero, José Manuel Guerrero Mendoza, Latin Lover, Zarela Lizbeth Chinolla Arellano, José Luis López Gómez, Edwin Mendoza Ramírez, Clementina Guadarrama, Enoc Leaño, Nicolás Peréz Taylor Félix, Kjartan Halvorsen.
Genere Drammatico - Messico, USA, 2018. Durata 135 minuti circa.

Messico, 1970. Roma è un quartiere medioborghese di Mexico City che affronta una stagione di grande instabilità economico-politica. Cleo è la domestica tuttofare di una famiglia benestante che accudisce marito, moglie, nonna, quattro figli e un cane. Cleo è india, mentre la famiglia che l'ha ingaggiata è di discendenza spagnola e frequenta gringos altolocati. I compiti della giovane domestica non finiscono mai, e passano senza soluzione di continuità dal dare il bacio della buonanotte ai bambini al ripulire la cacca del cane dal cortiletto di ingresso della casa: quello in cui il macchinone comprato dal capofamiglia entra a stento, pestando i suddetti escrementi. Perché nel Messico dei primi anni Settanta tutto coesiste: la nuova ricchezza come la merda degli animali da cortile, il benessere ostentato dei padroni e la schiavitù "di nascita" dei nullatenenti. Tutto convive in un sistema contradditorio ma simbiotico in cui le tensioni sociali non tarderanno a farsi sentire, catapultando il recupero delle terre espropriate in cima all'agenda dei politici in cerca di consensi.

A Firenze:
- Cinema Flora Atelier (Versione - originale: - 16:00 - - - 21:00)
- Cinema Stensen (16:00)



La prima pietra
Il ritratto perfetto di un'inarrestabile caduta libera nel disagio sociale
***--(mymonetro: 3,12)

Regia di Rolando Ravello. Con Corrado Guzzanti, Lucia Mascino, Kasia Smutniak, Serra Yilmaz, Valerio Aprea, Iaia Forte, Caterina Bertone, Lorenzo Ciamei, Gabriele Paolucci.
Genere Commedia - Italia, 2018. Durata 77 minuti circa.

È un normalissimo giorno di scuola, poco prima delle vacanze di Natale, e tutti sono in fermento per la recita imminente. Un bambino, intento a giocare con gli altri nel cortile della scuola, lancia una pietra rompendo una finestra e ferendo lievemente il bidello. Si tratta di un bimbo musulmano e l'accaduto darà vita ad un dibattito, ricco di colpi di scena, che vedrà protagonisti il preside, la maestra, il bidello e sua moglie e naturalmente la mamma del bambino insieme a sua suocera.

A Firenze:
- Cinema Fiamma (21:30)
- Cinema Uci Cinemas Firenze (21:50)



Tre volti
Tre ritratti
***1/2-(mymonetro: 3,65)
Consigliato: Assolutamente Sì
Regia di Jafar Panahi. Con Behnaz Jafari, Jafar Panahi, Marziyeh Rezaei, Maedeh Erteghaei, Narges Delaram.
Genere Drammatico - Iran, 2018. Durata 102 minuti circa.

Tre diversi ritratti, ritratti di donna, per il nuovo film del regista iraniano Jafar Panahi, censurato nel suo paese, l'Iran, e premiato da Cannes con la Caméra d'Or nel 1995 per Il palloncino bianco. Il film arriva a tre anni di distanza da Taxi Teheran.

A Firenze:
- Cinema Flora Atelier (16:00 - - - 18:10 - - - 20:20 - - - 22:30)



Colette
Un biopic puritano e accademico che rinuncia alla natura salda e pagana di Colette
**---(mymonetro: 2,46)
Consigliato: Nì
Regia di Wash Westmoreland. Con Keira Knightley, Dominic West, Denise Gough, Fiona Shaw, Eleanor Tomlinson, Robert Pugh, Ray Panthaki, Aiysha Hart, Shannon Tarbet, Caroline Boulton, Rebecca Root, Attila C. Arpa, Arabella Weir, Karl Farrer, Masayoshi Haneda, Máté Haumann, Dickie Beau, Peter Schueller, Jake Graf, Janine Harouni, Balázs Csémy, Alexandra Szucs, Roderick Hill, Karen Gagnon, Johnny K. Palmer, Alexander Weaver, Katinka Egres, John Kinory, Polina Litvak, Izzy Bayley-King, Sloan Thompson.
Genere Biografico - USA, Gran Bretagna, Ungheria, 2018. Durata 111 minuti circa.

Parigi, 1893. Gabrielle Sidonie Colette ha solo vent'anni quando sposa Henry Gauthier-Villars, Willy per gli amici, tutti ricchi e famosi. Scrittore egocentrico e critico eminente, Willy conduce Gabrielle a Parigi e la introduce nei salotti letterari e artistici. Intelligente e acuta, Gabrielle si integra rapidamente e il suo talento per la scrittura si rivela. Pescando nei suoi ricordi bucolici, scrive "Claudine a scuola", che conosce immediatamente un grande successo commerciale. Willy lo cavalca, firmando i suoi libri. Ma l'incontro con Missy, un'aristocratica francese in pantaloni, l'affranca dall'ombra di Willy. Gabrielle prende coscienza della sua condizione e dell'inconsistenza degli uomini, infilando la rotta dell'emancipazione. Tra scandali ed esplorazioni ludiche, Gabrielle inventa Colette.

A Firenze:
- Cinema Spazio Uno (15:30 - - - 17:30 - - - 19:30)



Non ci resta che vincere
La (ri)scoperta della passione per lo sport
***--(mymonetro: 3,42)
Consigliato: Sì
Regia di Javier Fesser. Con Javier Gutiérrez, Sergio Olmo, Julio Fernández, Jesús Lago, José de Luna, Fran Fuentes, Gloria Ramos, Alberto Nieto Ferrández, Roberto Chinchilla, Athenea Mata, Juan Margallo, Jesús Vidal, Stefan López, Luisa Gavasa, Luis Bermejo.
Genere Commedia - Spagna, 2018. Durata 124 minuti circa.

Marco Montes è allenatore in seconda della squadra di basket professionistica CB Estudiantes. Arrogante e incapace di rispettare le buone maniere viene licenziato per aver litigato con l'allenatore ufficiale durante una partita. In seguito si mette alla guida ubriaco e ha un incidente. Condotto davanti al giudice, viene condannato a nove mesi di servizi sociali che consistono nell'allenare la squadra di giocatori disabili "Los Amigos". L'impatto iniziale non è dei migliori e Marco cerca di scontare la sua condanna con il minimo sforzo convinto di trovarsi di fronte a dei buoni a nulla dai quali non potrà ottenere risultati apprezzabili. Progressivamente i rapporti cambieranno.

A Firenze:
- Cinema Stensen (18:30)
- Cinema Stensen (Versione - originale: - 21:00)



Santiago, Italia
Cosa successe dopo il colpo di stato di Pinochet
***1/2-(mymonetro: 3,74)
Consigliato: Assolutamente Sì
Regia di Nanni Moretti. Con Nanni Moretti.
Genere Documentario - Italia, 2018. Durata 80 minuti circa.

Realizzato a partire da immagini d'archivio e da testimonianze, Santiago, Italia racconta i mesi che seguirono il golpe del dittatore che mise fine al sogno democratico di Salvador Allende. Il film mette l'accento sul ruolo encomiabile dell'ambasciata italiana basata a Santiago, che diede rifugio a centinaia di oppositori del regime, permettendogli di raggiungere l'Italia.

A Firenze:
- Cinema Spazio Alfieri (17:00 - - - 18:30 - - - 20:00 - - - 21:30)

In provincia di Firenze: Sesto Fiorentino



Robin Hood - L'origine della Leggenda
Le origini segrete della leggenda di Robin di Locksley
**---(mymonetro: 2,08)
Consigliato: No
Regia di Otto Bathurst. Con Taron Egerton, Jamie Foxx, Ben Mendelsohn, Eve Hewson, Jamie Dornan, Tim Minchin, Paul Anderson, F. Murray Abraham, Ian Peck, Cornelius Booth, Josh Herdman, Nasser Memarzia, Kane Headley-Cummings, Björn Bengtsson.
Genere Avventura - USA, 2018. Durata 116 minuti circa.

Robin di Loxley viene chiamato a servire nella terza crociata in Terra santa e lo ritroviamo insieme ai suoi commilitoni in una città in rovina, bloccato sotto il fuoco nemico di una potentissima balestra automatica. Robin sarà incaricato di neutralizzarla e in questa operazione si imbatte in un abile arciere e guerriero, che avrebbe la meglio su di lui se non venisse colpito alle spalle da Guy, il capitano di Robin. Quando questi minaccia di uccidere il figlio del prigioniero, Robin non riesce a stare a guardare e si mette in mezzo. La sua diserzione è punita con il ritorno a casa in disgrazia dove lo aspetta una Loxley caduta in rovina. Inoltre Robin è stato dato per morto da almeno due anni e la sua amata Marian si è trovata un nuovo compagno, Will Scarlet. Il tutto mentre il pugno di ferro dello Sceriffo di Nottingham, stretto alleato della Chiesa cattolica, spreme sempre più duramente un popolo ormai esasperato.

A Firenze:
- Uci Cinemas Campi Bisenzio (Campi Bisenzio) (21:10)



Tutti lo Sanno
I segreti di una famiglia
***--(mymonetro: 3,13)
Consigliato: Sì
Regia di Asghar Farhadi. Con Penélope Cruz, Javier Bardem, Ricardo Darín, Eduard Fernández, Bárbara Lennie, Inma Cuesta, Elvira Mínguez, Saadet Aksoy, Carla Campra, Jaime Lorente, Roger Casamajor.
Genere Drammatico - Spagna, Francia, 2018. Durata 130 minuti circa.

Laura ritorna nel paese della sua infanzia per partecipare al matrimonio della sorella. Lasciata anni prima la Spagna per l'Argentina, è sposata con uomo che non ama più e ha due figli che ama sopra ogni cosa. Nella provincia della Rioja con gli affetti più cari ritrova Paco, amico della giovinezza e compagno per una stagione. L'accoglienza è calorosa, il matrimonio da favola, i festeggiamenti esultanti, i gomiti alzati ma la gioia lascia improvvisamente il posto alla disperazione.

A Firenze:
- Cinema Flora Atelier (18:30)



Transformers
Spettacolare e nostalgico action movie sulla lotta tra bene e male
***--(mymonetro: 3,37)
Consigliato: Assolutamente Sì
Regia di Michael Bay. Con Shia LaBeouf, Megan Fox, Josh Duhamel, Tyrese Gibson, John Turturro, Jon Voight, Anthony Anderson, Rachael Taylor, Michael O'Neill, Sophie Bobal, Charlie Bodin, Bernie Mac, Peter Cullen, Mark Ryan, Darius McCrary, Robert Foxworth, Jess Harnell, Hugo Weaving, Jimmie Wood, Reno Wilson, Charles Adler, Odette Yustman, Kevin Dunn, Julie White, John Benjamin Hickey, Ramon Rodriguez, Isabel Lucas, Glenn Morshower, Rainn Wilson, Matthew Marsden.
Genere Fantascienza - USA, 2007. Durata 144 minuti circa.

Gli Autobots e i Decepticons sono trasformers, cioè robot in grado di assumere particolari forme. Provenienti dal pianeta Cybetron, lottano per averne il controllo. Quando iniziano a scarseggiare alcuni componenti indispensabili alle loro trasformazioni, i due gruppi di robot decidono di trasferirsi sulla Terra. Intenzionati a confondersi con i mezzi utilizzati dagli umani, cercano di passare inosservati ma, ben presto, inizieranno a lottare per avere il controllo del pianeta.

A Firenze:
- Cinema Uci Cinemas Firenze (22:05)

In provincia di Firenze: Campi Bisenzio



Il Banchiere Anarchico
L'adattamento cinematografico di "Racconto di raziocinio" di Fernando Pessoa
***--(mymonetro: 3,00)

Regia di Giulio Base. Con Giulio Base, Paolo Fosso.
Genere Drammatico - Italia, 2018. Durata 82 minuti circa.

Un potentissimo banchiere festeggia il compleanno nel suo palazzo blindato. Ha un unico ospite che lo interroga sulla sua misteriosa e al contempo irresistibile ascesa nel mondo della finanza. L'uomo gli racconta la propria vita replicando quasi sdegnato all'affermazione del suo commensale che dice di aver saputo che lui era un anarchico. "Sono. Non 'ero' un anarchico" è la sua affermazione.

A Firenze:
- Cinema Uci Cinemas Firenze (19:50)



La casa dei libri
Una donna che crede nei sogni
**1/2--(mymonetro: 2,98)
Consigliato: Sì
Regia di Isabel Coixet. Con Emily Mortimer, Bill Nighy, Hunter Tremayne, Honor Kneafsey, Michael Fitzgerald, Frances Barber, Reg Wilson, James Lance, Patricia Clarkson, Harvey Bennett, Jorge Suquet.
Genere Drammatico - Spagna, Gran Bretagna, Germania, 2017. Durata 113 minuti circa.

Fine Anni '50. Hardborough, Inghilterra. Florence Green ha perso il marito nel secondo conflitto mondiale e ha deciso di aprire una libreria (seguendo un impulso che la lega al primo incontro con quello che sarebbe divenuto suo marito) in quest'area culturalmente depressa. La sua impresa non sarà semplice perché nella cittadina c'è chi vuole utilizzare l'edificio per altre (presunte) iniziative culturali e farà di tutto per fermarla. Non sarà però del tutto sola perché troverà la collaborazione di una bambina e di un anziano appassionato lettore.

A Firenze:
- Cinema La Compagnia (15:00 - - - 17:00 - - - 19:00 - - - 21:00)



A Voce Alta - La Forza della Parola
Un futuro da costruire
***--(mymonetro: 3,13)

Regia di Stéphane de Freitas, Ladj Ly. Con Souleila Mahiddin, Eddy Moniot, Bertrand Périer.
Genere Documentario - Francia, 2017. Durata 109 minuti circa.

Ogni anno, all'Università di Saint-Denis, a nord di Parigi, si svolge una gara di oratoria che premia il migliore partecipante del distretto. Gli studenti vengono da diversi contesti sociali e si formano con dei professionisti per imparare l'arte di parlare in pubblico. Il regista Stéphane de Freitas ha dato vita al progetto Eloquentia nel 2012, con lo scopo di aiutare i giovani dei sobborghi a credere in se stessi e a fare in modo di non trovarsi mai a disagio a causa del loro modo di parlare e delle etichette che porta inevitabilmente con sé.

A Firenze:
- Everest (San Casciano Val di Pesa) (21:15)



 
 




Vai al contenuto