Login

MET


Comune di Campi Bisenzio
Via di Ripoli. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze denunciano due persone responsabili di violenza privata, minacce, danneggiamento, violenza e resistenza a Pubblio Ufficiale

Alle 01.00 circa di oggi, due equipaggi del Nucleo Radiomobile di Firenze, venivano inviati su richiesta pervenuta al 112 in via di Ripoli dove, all’esterno di un appartamento, trovavano due persone, un 20enne italiano ed una 29enne di origini serbe, le quali, in evidente stato di alterazione ed utilizzando un casco da motociclista, avevano danneggiato la porta d’accesso, procurandosi inoltre vari tagli a causa dei vetri rotti. Gli stessi, inoltre, urlavano insulti e minacce nei confronti delle persone risultate essere residenti all’interno di quell’appartamento, non calmandosi nemmeno a seguito dell’arrivo dei militari operanti ed, anzi, iniziando ad opporre energica resistenza anche nei loro confronti.
Gli stessi Carabinieri, riusciti non facilmente a contenere ed allontanare i due dalla porta dell’appartamento, riuscivano a prendere contatti con chi era all’interno, risultato essere l’ex compagno della donna in escandescenza all’esterno, e con la quale hanno avuto una figlia, capendo contestualmente che le motivazioni del gesto erano riconducibili all’accesa conflittualità esistente tra i due, a cui si è aggiunta quella nutrita dal nuovo compagno della ragazza, risultato essere l’altro protagonista della vicenda.
I due, portati in caserma, venivano quindi deferiti in stato di libertà per tutti i reati di cui si sono resi autori e, per il ragazzo, anche per la circostanza di aver trovato nella sua disponibilità un ciclomotore, a cui aveva cambiato la targa, risultato provento di furto denunciato alla Questura di Pistoia nel 1999

04/12/2018 16.59
Comune di Campi Bisenzio


 
 

Google


Vai al contenuto