Login

MET


Regione Toscana
AGILE, SERVE UN TAVOLO NAZIONALE AL MASSIMO LIVELLO
Incontro in Regione dopo che l'azienda ha avviato 1200 licenziamenti
L'assessore al lavoro della Regione Toscana, Gianfranco Simoncini e il coordinatore della task force anticrisi, Andrea Des Dorides, hanno incontrato stasera a palazzo Strozzi Sacrati una delegazione di lavoratori della Agile (ex Eutelia). L'incontro era stato sollecitato dai sindacati dopo che l'azienda ha avviato le procedure di licenziamento per 1200 sui 1900 lavoratori complessivi a livello nazionale. In Toscana e Umbria l'azienda ha oggi 123 lavoratori e il piano di licenziamenti riguarda 77 lavoratori toscani di cui 14 umbri.
L'assessore Simoncini ha riconfermato ai lavoratori l'appoggio e la solidarietà della Regione Toscana. Simoncini ha indicato due punti di impegno in particolare: uno rivolto al mantenimento dei contratti in essere dell'azienda, l'altro rivolto a sollecitare il Governo affinchè la trattativa, per scongiurare i licenziamenti e avviare un piano di salvataggio, venga svolto al massimo livello sul piano nazionale.

02/11/2009 18.37
Regione Toscana


 
 

Google


Vai al contenuto