Login

MET


Università di Firenze
UNIVERSITÀ DI FIRENZE, I VENTI ANNI DEL LENS
Al Polo scientifico di Sesto Fiorentino si celebra il centro di eccellenza scientifica nel campo della spettroscopia laser. Domani, martedì 18 ottobre, giornata di incontri con la partecipazione del Nobel Theodor W. Hänsch
Theodor W. Hänsch
Compie 20 anni il LENS, Laboratorio Europeo per la Spettroscopia Non-lineare, centro di ricerca, trasferimento e alta formazione dell’Università di Firenze e uno dei principali punti di riferimento europei per l'applicazione della tecnologia della luce laser alla fisica fondamentale e applicata.

Domani, martedì 18 ottobre al Polo Scientifico e Tecnologico dell’Ateneo fiorentino si svolgerà una giornata di celebrazione in occasione dell’anniversario (dalle ore 10,30 – via Nello Carrara, 1 – Sesto Fiorentino). Interverranno il rettore dell'Università di Firenze Alberto Tesi, il direttore del LENS Diederik Sybolt Wiersma, l’assessore all’Università del Comune di Firenze Cristina Giachi, l'assessore comunale all’Istruzione Rosa Maria di Giorgi, presenti Salvatore Califano, Massimo Inguscio e Roberto Righini, che hanno diretto il LENS in questi anni.

Vera protagonista della giornata di festeggiamenti sarà l'eccellenza scientifica italiana nel campo dell'ottica e dell'applicazione della tecnologia laser: oltre ai ricercatori del LENS interverranno nomi di spicco della comunità scientifica internazionale, tra cui Theodor Hansch, premio Nobel per la fisica nel 2005, professore di fisica all'Università di Firenze e all'Università Ludwig-Maximilians di Monaco, direttore del Max-Planck-Institute fur Quantenoptik e Albert Polman, direttore del FOM-Institute AMOLF di Amsterdam e professore all'Università di Utrecht, pioniere delle ricerche nel campo della nanofotonica.

17/10/2011 13.36
Università di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto