Login

MET


Comune di Firenze
IL COMUNE DI FIRENZE ABBASSA L’ADDIZIONALE IRPEF DALLO 0,3% ALLO 0,2%
Approvata dal consiglio comunale la delibera presentata dall’assessore Fantoni
L’addizionale Irpef è stata abbassata di un punto passando dall’attuale 0,3% allo 0,2%. E’ quanto prevede la delibera presentata dall’assessore al bilancio Claudio Fantoni approvata questo pomeriggio dal consiglio comunale.
«La logica di questa scelta è di alleggerire la pressione fiscale sui redditi in un momento particolare e difficile nel quale l’imposizione fiscale rischia di essere insopportabile – ha sottolineato l’assessore Fantoni – abbiamo posto attenzione all’Irpef perché abbiamo il triste primato di avere la più alta tassazione sui redditi d’Europa».
«Sono circa sei i milioni di euro che i cittadini fiorentini residenti risparmieranno – ha aggiunto l’assessore al bilancio – avremmo voluto fare di più ma le condizioni di bilancio e gli impressionanti tagli che i Comuni stanno subendo non ce lo consentono».
Nella seduta di oggi l’assemblea di Palazzo Vecchio ha approvato anche la delibera che modifica il regolamento della Tia (la tariffa di igiene ambientale). Da quest’anno il servizio sarà pagato direttamente al Comune e non più a Quadrifoglio spa, gestore del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti. (fn)

23/04/2012 22.10
Comune di Firenze


 
 


Vai al contenuto