Login

MET


Redazione Met Sport
“TROFEO EGIZIO FIORELLI” A MICHAEL MICHIELETTO DI TREVISO
Toscana sul podio col terzo posto di Giacomo Cecchi
La prestigiosa gara giovanile “Egizio Fiorelli”, palcoscenico da trentotto anni delle giovani speranze delle bocce nazionali, ha mantenuto tutte le promesse: sui campi della Bocciofila Sestese abbiamo visto bei momenti di sport bocce accompagnati da impegno e vera passione. La manifestazione si è aperta sabato pomeriggio alla presenza della Consigliera FIB Toscana Enza Lombardi, di Paolo Conti per il Comitato Provinciale FIB di Firenze e del Presidente della Bocciofila Sestese Alessio Poli, con la tradizionale “Anteprima”, un’esibizione a invito alla quale hanno partecipato dodici fra i migliori atleti under 18 italiani della specialità Raffa. I favoriti Manuel Rovesti Campione Europeo che milita nella Bocciofila Bentivoglio e Enrico Dall’Olmo della Bocciofila Olimpia di San Marino, bronzo agli Europei 2012, sono stati eliminati nelle fasi a gironi lasciando campo libero a Michael Michieletto, atleta della Bocciofila Olimpia di Treviso, che ha superato in finale il compagno di squadra Carmine d’Alia e si è aggiudicato il primo posto. Primo posto confermato anche nel “Trofeo Egizio Fiorelli” del giorno successivo proprio davanti al suo compagno di squadra D’Alia. Terzo Luca Miconi della Bocciofila Matelica e quarto Manuel Rovesti di Bentivoglio. “Bella gara e belle finali” dice il Direttore di gara Paolo Chianella “giocata a buon livello tecnico e con una cornice di pubblico numerosissima”. Sette i Comitati Regionali presenti, tredici i Provinciali e venti le Società rappresentate nella gara individuale. Grande soddisfazione per la riuscita della manifestazione anche da parte del Presidente FIB Toscana Giancarlo Gosti che sottolinea la prestazione dei 32 atleti toscani in gara “Anche se non hanno primeggiato nelle categorie maggiori” dice Gosti “è da mettere in evidenza buon livello generale del gioco espresso dai nostri ragazzi e in particolare l’ottimo piazzamento di Giacomo Cecchi”. Il giovane Cecchi della Bocciofila Pieve a Nievole, classe 2001, ha guadagnato il terzo posto nella categoria Ragazzi dietro a Luca Guaraldi (Bologna) primo e Lorenzo Fedele (Roma) secondo.

Nella gara regionale riservata agli Esordienti primo posto per Alessandro Briganti di Cortona Bocce davanti a Francesco Fontani (DLF Firenze) secondo, Andrea Barbieri (La California) terzo e Andrea Rosella (Arci Cecina) quarto.

Il settore giovanile dello sport bocce toscano sta crescendo dal punto di vista sia numerico che agonistico anche grazie all’ottimo lavoro delle Società dove si è consolidata la “Scuola Bocce”: Dlf Firenze, La California, Cecina e Cortona. Il Presidente Gosti ne è convinto e sostiene che “il livello dell’attività di allenamento e di agonismo porterà a risultati certi a livello nazionale nei prossimi mesi”.

Durante le premiazioni, alla presenza del Presidente FIB Toscana Giancarlo Gosti, dei Consiglieri regionali FIB Lombardi e Pellegrini e del Presidente del Comitato Provinciale FIB Firenze Michele Pierguidi, Giorgio Banchelli memoria storica della Bocciofila Sestese ha ricordato con emozione la figura del giovane partigiano Egizio Fiorelli, nome di battaglia “Baffo”, a cui il Trofeo è dedicato e dell’unico sopravvissuto alla battaglia del luglio ’44 sul Monte Morello, il fratello Silio Fiorelli che “tenne a battesimo” il Trofeo trentotto anni fa a Colonnata. Anche Gabriella Bruschi, Assessore allo Sport del Comune di Sesto Fiorentino ha parlato ai giovani vincitori dei valori della resistenza e della nostra costituzione sottolineando come, in questa fase di grandi cambiamenti economici e sociali, lo sport possa avere un importante ruolo di educazione alla vita democratica del nostro Paese.

Trofeo Egizio Fiorelli

26/03/2013 12.40
Redazione Met Sport


 
 


Vai al contenuto