Login

MET


Redazione di Met
E.LETTA: ABOLIZIONE PROVINCE IN AGENDA NUOVO GOVERNO
"Senza una riforma della politica non c'é possibilità di uscire dalla crisi"
Senza una riforma della politica non c'é possibilità di uscire dalla crisi. Lo dice il vicesegretario del Pd, Enrico Letta, al termine delle consultazioni con il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, al quale ha espresso l'esigenza di una modifica della Costituzione con una riduzione dei parlamentari e l'abolizione delle Province, oltre ad una nuova legge elettorale. (ANSA).

Il Pd è disponibile alla nascita di un governo, "sulla scia delle indicazioni del discorso di ieri del presidente della Repubblica e in particolare" su due punti: "quello dell'emergenza economico-sciale", con la necessità di "far cambiare linea a una Ue che finora non ha dato risposte sufficienti" e quello delle riforme. In particolare Letta ha evidenziato come serva una "riforma della politica" e ha citato in questo senso la necessità di "risposte che necessitano scelte in tempi certi" su una riforma costituzionale, con la "riduzione numero parlamentari", la creazione di un "Senato delle regioni", l'abolizione delle province e "una nuova legge elettorale". "Senza una riforma della politica - ha detto - non c'é via d'uscita dalla crisi".(ANSA).

24/04/2013 7.31
Redazione di Met


 
 


Met -Vai al contenuto