Login

MET


Comune di Certaldo
DECAMERON: L'AVVENTUROSO AMORE DI GIAN DI PROCIDA
Venerdì 14 marzo 2014, alle ore 21:30, a Certaldo Alto in Casa Boccaccio
Terzo appuntamento dell'anno con SI RACCONTA LE NOVELLE DEL BOCCACCIO le letture dal vivo dal Decameron di Giovanni Boccaccio a cura di Associazione Polis e L'Oranona Teatro in programma per venerdì 14 marzo 2014, alle ore 21:30, a Certaldo Alto in Casa Boccaccio.

In scena la lettura della sesta novella della quinta giornata, quella di Gianni di Procida, che nel sommario recita così: “Gian di Procida trovato con una giovane amata da lui, e stata data al re Federigo, per dovere essere arso con lei è legato ad un palo; riconosciuto da Ruggieri de Loria, campa e divien marito di lei”. La novella fa parte di una giornata, la quinta, retta da Fiammetta e nella quale si ragiona sulla felicità raggiunta dagli amanti dopo avventure o sventure straordinarie.

Musiche originali di Damiano Santini, regia di Carlo Romiti, voce narrante Ilaria Landi, Violino: Francesca Bianconi.

Ingresso libero, consigliata la prenotazione, tel. 0571 656721 o 663580.

12/03/2014 12.16
Comune di Certaldo


 
 

Google


Vai al contenuto