Login

MET


Comune di Lastra a Signa
LASTRA A SIGNA: NUOVO SCUOLABUS A METANO
L’acquisto del nuovo mezzo ecologico conclude con successo il programma di interventi attuativi del Piano di Azione Comunale 2009-2013 per la riduzione delle emissioni inquinanti

Con l’acquisto di un nuovo scuolabus alimentato a metano che, entrando prossimamente in servizio, sostituirà un vecchio mezzo a gasolio, si conclude con successo il programma di interventi attuativi del Piano di Azione Comunale 2009-2013 per la riduzione delle emissioni inquinanti.
L’acquisto del nuovo scuolabus – di una capienza di 36 posti – ha comportato un impegno di spesa di circa 96.000 euro, interamente finanziato con fondi regionali relativi al Piano di Azione Comunale.
Il PAC 2009-2013 – più volte rimodulato dall’Assessorato all’Ambiente in questi anni – ha comportato nel quinquennio una serie di interventi lungo varie direttrici, tutte riconducibili al fine unitario del conseguimento di standard positivi della qualità dell’aria.
L’Amministrazione comunale si è infatti attivata in una triplice direzione. Ha teso innanzitutto a sensibilizzare i cittadini sui temi del rispetto ambientale e della mobilità sostenibile, organizzando a varie riprese le “Domeniche ecologiche”, nel corso delle quali operatori ambientali e della mobilità hanno illustrato le relative tematiche. Si è inoltre provveduto al rinnovo del parco automezzi del Comune: già nel 2009 erano stati acquistati, in sostituzione di mezzi alimentati a gasolio, due scuolabus bifuel, oltre ad alcuni mezzi di lavoro a metano, in uso al magazzino comunale. E, soprattutto, l’Assessorato ha posto particolare attenzione alle politiche di incentivazione, con specifico riferimento alla sottoscrizione di abbonamenti al Trasporto pubblico locale e ai cosiddetti “ecoincentivi” per l’acquisto di biciclette elettriche e automezzi a metano, nonché per il passaggio all’alimentazione a gas degli autoveicoli.
<L’impegno sui temi del rispetto ambientale e della mobilità sostenibile> ha dichiarato l’Assessore all’Ambiente e alla Mobilità Filippo Biancalani <che ha visto l’Amministrazione comunale utilizzare interamente le risorse messe a disposizione dalla Regione, si svilupperà ulteriormente con l’attuazione, entro il presente anno, del progetto di area sulla cosiddetta “mobilità elettrica”. Inoltre, il nuovo Piano di Azione Comunale per il triennio 2014-2016 prevede, tra l’altro: la prosecuzione degli incentivi per l’uso del TPL, contributi per la sostituzione di vecchi impianti termici con caldaie a basso impatto e, sul piano di una maggiore fluidità della viabilità cittadina, la realizzazione di rotatorie e piste ciclabili. Tutti passi che vanno nella direzione di un miglioramento sensibile della qualità ambientale e del vivere quotidiano delle nostre comunità>.

Alcuni scuolabus del Comune

28/03/2014 11.29
Comune di Lastra a Signa


 
 

Google


Vai al contenuto