Login

MET


Regione Toscana
Riorganizzazione Pa: mozione chiede difesa figura segretario comunale e provinciale
Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza l’atto di cui è primo firmatario Paolo Bambagioni

“Porre in essere tutti gli strumenti di competenza per intervenire concretamente in difesa della figura del segretario comunale e provinciale”, perché “non rappresentino la fine di una storia ma l’inizio di un nuovo futuro non in contrasto con la necessaria opera di modernizzazione e razionalizzazione della Pubblica Amministrazione”.

Questo l’impegno che la Giunta toscana dovrà assumersi secondo una mozione votata a maggioranza dal Consiglio regionale.

L’atto, di cui è primo firmatario Paolo Bambagioni (Pd), intende “rafforzare e rendere più efficace la funzione del segretario”, quale “soggetto che opera per la legalità, la trasparenza ed il buon funzionamento dei Comuni e delle Province”. Nella mozione, che richiama la “fase storica sottesa dal processo di riforma del Titolo V della Costituzione”, si rileva come la “revisione complessiva del sistema autonomistico non può prescindere dalla salvaguardia delle garanzie, dei controlli interni e della responsabilità nella direzione operativa degli enti locali”. (f.cio)

03/12/2014 14.22
Regione Toscana


 
 


Vai al contenuto