Login

MET


Publiambiente
I Comuni ‘porta a porta’ di Publiambiente sono l'eccellenza in Toscana
Certaldo e Larciano vincitori assoluti per ‘indice di buona gestione’
Campagna per il riciclaggio
“Comuni Ricicloni” la rassegna di Legambiente che da oltre venti anni premia le eccellenze italiane nella raccolta differenziata e nella gestione dei rifiuti si è confermata un successo di risultati per Publiambiente ed i comuni gestiti con il servizio di raccolta “porta a porta”.

La mappa disegnata da Legambiente non lascia spazio a dubbi. Anche quest’anno i comuni serviti dall’azienda di Empoli si confermano i più virtuosi della Toscana per gestione ambientale, dominando le rispettive categorie di appartenenza.
Il gruppo dei comuni toscani con popolazione superiore ai 10 mila abitanti vede infatti al primo posto Certaldo, seguito da Fucecchio, Monsummano Terme, Montespertoli, Serravalle Pistoiese, Empoli, Vinci, Montelupo Fiorentino, Castelfiorentino e Cerreto Guidi. La classifica delle realtà con meno di 10mila abitanti è guidata da Lamporecchio a cui, a ruota, seguono Gambassi Terme, Larciano, Capraia e Limite e Montaione.
Il premio assegnato quest’oggi va oltre l’eccellente percentuale di raccolta differenziata. La graduatoria di Legambiente viene stilata tenendo conto del cosiddetto “indice di buona gestione”, che attribuisce un “voto” alla gestione dei rifiuti urbani nei suoi molteplici aspetti ed è calcolato in base ad una lista di indicatori tra i quali la percentuale di raccolta differenziata, la produzione di rifiuti, i servizi attivati, la quantità di materiali destinati al riciclo.
Ma le notizie positive non finiscono qui. I comuni di Publiambiente rappresentano per Legambiente 'l'eccellenza della eccellenza". Molti di loro accanto al titolo di ‘Comune Riciclone’ hanno ricevuto l'ulteriore menzione di 'rifiuti free', perché i loro abitanti producono meno di 75 kg di rifiuti indifferenziati all'anno a fronte di grandi quantitativi di raccolta differenziata. In Italia sono solo 356 i comuni che fanno parte di questa speciale classifica.
Il Presidente Paolo Regini, ha accolto i risultati con grande soddisfazione. “I riconoscimenti ottenuti questa mattina a Roma- ha commentato Regini - confermano e valorizzano ancora di più la scelta che abbiamo compiuto insieme alle amministrazioni comunali. Quello di oggi è infatti un premio alla qualità ed all’efficienza che abbiamo raggiunto nella gestione ambientale, grazie all’impegno dei cittadini, che fanno del nostro territorio un modello da seguire”

07/07/2015 20.19
Publiambiente


 
 


Vai al contenuto