Login

MET


Unione Montana dei Comuni del Mugello
Marradi: ottobre col prelibato marrone del Mugello, quattro domeniche di festa
La tradizionale sagra alla 52° edizione, il sindaco Triberti all'Expo per le iniziative sul castagno
52° sagra castagne e marron buono marradi
Autunno a Marradi, e in tutto l’Alto Mugello, significa marroni. Marroni squisiti, prelibati, nostrani, quelli Igp Mugello. E nelle quattro domeniche d’ottobre (4, 11, 18 e 25) nel paese natale di Dino Campana sarà festa con la 52° edizione della “Sagra delle castagne e del Marron Buono di Marradi”, organizzata dalla Pro Loco col Comune. Si delizieranno i palati col marrone del Mugello Igp. E con l’imbarazzo della scelta tra: tortelli, marmellate e torta di marroni, castagnaccio, marrons glacés, “bruciate”, biscotti, birra e tanto altro ancora… Lungo le vie del paese, degustazione e vendita di specialità gastronomiche, prodotti del bosco e sottobosco, prodotti artigianali e commerciali, con un’ampia vetrina dei prodotti tipici e produttori locali all’ingresso della manifestazione.
“Gli stand dei nostri produttori, il marrone preparato in tante versioni e ricette, spettacoli e animazione, il suggestivo treno a vapore: saranno - sottolinea l’assessore al Turismo Silvia Ravaioli - quattro domeniche di festa, con Marradi che accoglierà anche quest’anno tantissimi visitatori. Una manifestazione di lunghissima tradizione che vede impegnata nell’organizzazione la Pro Loco insieme alla collaborazione di tutto il vivace associazionismo marradese”.
Come sempre, animazione e intrattenimento con artisti di strada e musicisti itineranti, mostre e iniziative culturali, e per finire il treno a vapore per vivere un suggestivo viaggio immersi nel paesaggio dell’Appennino Tosco-Romagnolo (domenica 11 ottobre Pistoia-Prato-Firenze-Marradi e ritorno; domenica 11 e 25 ottobre Rimini-Forlì-Faenza-Marradi e ritorno).
Ma il marrone Igp Mugello, a Marradi è il “Marron buono”, sarà protagonista anche all’Expo di Milano, il 4 e 5 ottobre, nell’ambito delle iniziative nazionali dedicate al castagno al padiglione del Ministero delle Politiche Agricole. All’appuntamento sarà presente il sindaco Tommaso Triberti: “Con il Centro studi sul Castagno andiamo all’Expo a celebrare un’eccellenza italiana, un prodotto che fa parte della nostra storia e delle nostre tradizioni, un prodotto di qualità che necessita di maggior e miglior tutela e valorizzazione. Sarà per me un onore rappresentare Marradi e i suoi castanicoltori in questo prestigioso palcoscenico internazionale”.

In occasione della sagra e della Giornata nazionale dei Parchi Letterari (Marradi, come tutto il Mugello, è nel Parco Letterario di Dante) è prevista l’emissione di un doppio annullo filatelico.
Ingresso a pagamento. Per ulteriori informazioni: Ufficio Turistico Marradi, 0558045170, info@pro-marradi.it, www.pro-marradi.it.

29/09/2015 15.14
Ufficio stampa Comune Marradi


 
 

Google


Vai al contenuto