Login

MET


Regione Toscana
Mostre: inaugurata collettiva intergenerazionale Arteè
Il presidente del Consiglio Eugenio Giani: “Dialogo suggestivo tra le difficoltà della nostra epoca”. L’esposizione resterà aperta fino al prossimo 12 agosto e dal 22 al 25, nei giorni feriali, con orario 10-12 15-17
“È un dialogo per immagini suggestivo tra le difficoltà della nostra epoca. Un viaggio affascinante tra personalità e generazioni diverse che affrontano la vita con spirito critico e originali approcci”. Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale, commenta la mostra collettiva intergenerazionale Arteè inaugurata oggi, giovedì 4 agosto, nella sala Collezioni di palazzo Bastogi a Firenze (via Cavour, 18).

Un’esposizione “interessante e doverosa per tenere acceso l’interesse che l’arte contemporanea merita” e che “ha già avuto due sedi espositive di eccezione, quali il Caffè Storico Letterario Giubbe Rosse e il Palazzo dei Priori di Colle Val d’Elsa” ricorda il presidente.

La collettiva degli artisti Umberto Allori, Pierluigi Armiento, Lilly Brogi, Gino Broletti Gibro, Matilde Calamai, Nicola Giusfredi, Loris Manasia, Daniele Meniucucci, Filip Anton Mihail e George Paul Mihail, è stata presentata da Carmelina Rotundo, divulgatrice culturale e critico d’arte e Michael Musone, che ha curato l’omonimo catalogo (Il Masso delle Fate Edizioni).

La mostra resterà aperta fino al prossimo 12 agosto e poi dal 22 ad 25 con orario 10-12 e 15-17 da lunedì a venerdì. (f.cio)

04/08/2016 20.53
Regione Toscana


 
 

Google


Vai al contenuto