Login

MET


Provincia di Prato
Rugby. Super Challenge 2016-2017
Prima tappa a Prato al Chersoni il 1 novembre del campionato nazionale Under 14 di rugby. Già iscritte squadre da tutta la Toscana e eccellenze come Benetton Treviso, Capitolina Roma e L'Aquila Rugby
Parte da Prato il circuito Super Challenge 2016-2017 con l'appuntamento del 1 novembre organizzato dal Gispi Rugby Prato.

Questa mattina a palazzo Buonamici hanno presentato l'iniziativa il vice presidente del Gispi Francesco Fusi, insieme a Valerio Bardi, e il presidente della Fondazione AMI, partner dell'iniziativa, Claudio Sarti.

“Anche quest'anno dedichiamo l'appuntamento con il trofeo alla memoria di Francesco Bolognese, giovane promessa del rugby scomparso a soli 19 anni – ha detto Fusi – Per i prossimi tre anni è confermata a Prato, con la data fissa del 1° novembre, la prima tappa del campionato Under 14. Intanto per martedì prossimo sono annunciate squadre di tutto rispetto”.

“La forte collaborazione fra mondo del rugby e Fondazione AMI si sostanzia in questo terzo evento che punta a dare un contributo alla nascita di PRAMA, centro ludico motorio per ragazzi con disabilità – ha aggiunto Sarti – Nella palazzina AVIS di Sant'Orsola nascerà un centro dedicato a bambini e adolescenti con arrampicata, palestra, vasca, teatro e tappeto sonoro.”

Ma torniamo al Super Challenge, un circuito nazionale che mira a contenere in un unico format i tornei Under 14 attraverso l'organizzazione di cinque tra i principali Club del panorama rugbistico giovanile italiano: Gispi, Colorno, Petrarca Padova, Mogliano e Capitolina. Le cinque società promotrici hanno creato una sorta di Campionato nazionale Under 14, con l'obiettivo di colmare le lacune agonistiche che si possono creare giocando solo in ambito regionale e favorendo l'evoluzione tecnica del rugby già dall'U14.

La grande novità di quest'anno è stato il riconoscimento da parte della FIR del torneo, che acquista ulteriore prestigio, confermando il livello raggiunto grazie alle partecipanti di altissimo livello tecnico ammirate nelle scorse edizioni.

Quest'anno le tappe in programma sono 7, più la finale che, secondo il criterio di rotazione delle società fondatrici, spetta organizzare a Colorno.

La lista comprende il primo appuntamento al Gispi Rugby Prato come si è detto martedì 1 novembre, che come di consueto si svolge sui campi del Chersoni di Iolo a partire dalle 9.30. Quest’anno le iscritte all'incontro pratese sono in prevalenza toscane, segno della forza del movimento ovale nella Regione, ma con eccellenze che arrivano da tutta Italia come Benetton Treviso, Capitolina Roma e L'Aquila Rugby. Ecco l'elenco completo delle squadre partecipanti:Gispi Rugby Prato, Benetton Rugby, Rugby Club Emergenti Cecina, CUS Siena Rugby, Firenze Rugby 1931, Rugby Livorno 1931, Pro Recco Rugby, Rugby Cogoleto, Rugby Experience School L’Aquila, Rugby Parma F.C. 1931, Unione Rugby Capitolina, Villa Pamphili Rugby Roma. La manifestazione si concluderà nel pomeriggio con la finale e le premiazioni previste per le 15.30.

Per i successivi appuntamenti il 20 novembre c'è subito una novità, il torneo si sposta in Piemonte con la tappa affidata al Cus Torino Rugby. Il 2017 si apre con l'appuntamento del 26 febbraio con il Mogliano Rugby, il 12 marzo il campionato farà tappa a Roma con il Roma Capitolina rugby, il 9 aprile a Treviso con il Colorno Rugby, il 25 aprile a Padova con il Petrarca-Padova Rugby e il 1 maggio a l'Aquila. Il 2 giugno 2017 finale di campionato a Colorno.

27/10/2016 15.16
Provincia di Prato


 
 

Google


Vai al contenuto