Login

MET


Redazione Met Sport
Festa dell'Atletica toscana nel Salone de’ Cinquecento di Palazzo Vecchio
Martedì 21 marzo dalle ore 16:00
Si terrà domani pomeriggio, martedì 21 marzo, nella cornice del Salone de’ Cinquecento in Palazzo Vecchio a Firenze la Festa dell’atletica toscana, organizzata dal Comitato regionale della Federazione italiana di atletica leggera presieduto da Alessio Piscini. Oltre 200 i premiati tra cui gli atleti toscani che hanno vestito maglie azzurre assolute, che hanno vinto medaglie internazionali e che hanno stabilito migliori prestazioni italiane nel 2016, i campioni toscani e le società che hanno ottenuto vittorie e piazzamenti in chiave nazionale e titoli toscani. Saranno premiati anche i vincitori del Gran Prix Fidaltoscana di cross 2017.

Interverrà Alfio Giomi, presidente nazionale della Fidal, oltre, tra gli altri, allo stesso Piscini e, a fare gli onori di casa, all’assessore allo sport del Comune di Firenze Andrea Vannucci.

Tra i riconoscimenti speciali, i premi Toscana, quello per l’atleta a Stefania Strumillo, discobola azzurra dell’Atletica 2005 di Colle Valdelsa, quello come dirigente a Giancarlo Romiti, presidente del Comitato organizzatore della Firenze Marathon, quello per il tecnico a Stefano Giardi, allenatore di azzurri e campioni italiani nel salto in alto. Premio speciale Toscana 2016 a Marco Ugolini, 32 medaglie internazionali vinte nella marcia da atleti da lui allenati, tra cui medaglie iridate e olimpiche.

Tra i premiati anche Mattia Contini, ostacolista della Libertas Runners Livorno, che nel 2016 ha battuto il record toscano fino a quel momento più longevo, quello sui 400 ostacoli di Giorgio Ballati fatto 43 anni fa, nel 1974, e quello juniores indoor di lancio del peso battuto da Leonardo Fabbri dell’Atletica Asics Firenze Marathon che l’ha tolto ad Alessandro Andrei che lo aveva stabilito nel 1978, 38 anni fa.
L’inizio della cerimonia è previsto per le 16.

20/03/2017 17.44
Redazione Met Sport


 
 

Google


Vai al contenuto