Login

MET


Unione Comuni Valdarno Valdisieve
Il 25 aprile a Pelago torna la tradizionale Biofioricola di primavera
Mercato di prodotti biologici, fiori, artigianato artistico, mostre, laboratori per bambini e animazione
Una piacevole tradizione che ogni anno segna l’inizio della primavera. Martedì prossimo 25 aprile nel centro storico di Pelago per tutta la giornata c’è la Biofioricola di Primavera 2017. Per tutti sarà a disposizione il mercato dei prodotti biologici, fiori, artigianato artistico, non mancheranno anche le mostre, i laboratori e l’animazione per bambini.
Il programma della giornata prevede: in piazza della Repubblica “L’angolo di Zio Tobia” dove si potranno trovare gli animali della fattoria, per gli amanti del trekking da non perdere è l’escursione a piedi al Castello di Nipozzano curata dalla Nordic Walking Active Toscana con partenza alle ore 9,30 dal parcheggio de “Il Quartino” (via Casentinese Bassa 16) la partecipazione è libera, ma è necessario prenotarsi entro il 24 aprile al 3388364241. Per l’occasione sarà anche aperto dalle 15 alle 19 il Museo di Arte Sacra nella Chiesa di San Clemente.
Per quanto riguarda le mostre saranno: “Appunti disordinati di viaggio – Dipinti e Maioliche” di Renzo Del Lungo, “D’oggi e di ieri” a cura dell’Associazione Son Fili d’Oro, “Uno sguardo su Firenze” di Andrea Maestrini, Giuliana Pinzani, Anselmo Gerbi, Stefania Misuri, Francesca Stoniolo, “La maestria di Guido” antichità e restauri, la Mostra Mercato “Mamme d’Ieri Nonne d’oggi per gli uomini di domani” a cura del gruppo terza età Lucia Rasponi e Progetto Sartoria Kigoma-Tanziania “Jane Goodall Insitute”. Due anche le mostre fotografiche: “Ritaglia la tua cartolina di Pelago” a cura della Pro Loco all’interno della Bottega del Ghiberti e “I bambini nel mondo” nella palestra in piazza della Repubblica. Saranno in mostra anche i lavori dei laboratori della Scuola Primaria “Artigiani in Fiore- L’arte del riuso”. Ci sarà poi, nel cortile della Scuola Primaria, l’angolo delle associazioni.
Nel pomeriggio le strade saranno animate dalla musica della Sound Street Band, ma anche da personaggi che ricorderanno e riprodurranno gli antichi mestieri, in via Vittorio Emanuele non mancherà come ogni anno “La Ruota di Cecco” a cura dell’”Associazione APelago”. Per i bambini in piazza della Repubblica ci sarà l’attesissimo laboratorio “Proviamoci con l’Arte” a cura del gruppo terza età Lucia Rasponi.
Per il pranzo e la cena ci sarà la “Raviolata alla Pelaghese” nei locali della Casa del Popolo in piazza Ghiberti curata dai volontari della “Croce Azzurra sez. Pelago”.

Segnaliamo infine che lunedì 24 aprile ci sarà l’anteprima “Aspettando il 25 aprile”: all’interno della Fondazione Baldi in piazza Ghiberti “Donne in Cammino *Voci dal Futuro’ presenteranno “Pensieri e Parole di Libertà di Donna in Donna”.

19/04/2017 10.59
Unione Comuni Valdarno Valdisieve


 
 

Google


Vai al contenuto