Login

MET


Città Metropolitana di Firenze
'Cresco Award'. Premio di Pirelli a Metrocittà Firenze
Per gli interventi di mobilità sostenibile del progetto "Scuola che funziona = Quartiere che funziona"
Premiazione per la Città Metropolitana di Firenze nell'ambito del 'Cresco Award Città Sostenibili', che si terrà oggi, giovedì 12 ottobre alle 14.30, durante l'Assemblea Nazionale di Anci (Fiera di Vicenza, via dell'Oreficeria 16, Sala Cassa Depositi e Prestiti). Alla Metrocittà è stato consegnato il riconoscimento di Pirelli 'Mobilità sostenibile' per il progetto "Scuola che funziona = Quartiere che funziona" realizzato dalla Città Metropolitana di Firenze nell'ambito del Bando Periferie.
Fondazione Sodalitas e Anci assegnano 'Cresco Award Città Sostenibili' ai Comuni italiani e alle Metrocittà più efficaci nel promuovere lo sviluppo sostenibile dei territori, per contribuire da protagonisti ad attuare l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Rendere i territori sostenibili, inclusivi e quindi in grado di offrire una migliore qualità della vita alle persone che li abitano, è un obiettivo-chiave di sviluppo che sollecita l’impegno di istituzioni, imprese e società civile. Lo affermano anche le Nazioni Unite con i Sustainable Development Goals, che chiedono di “rendere le città e gli insediamenti inclusivi, sicuri, resilienti e sostenibili”.
Il progetto vincitore del riconoscimento Pirelli, prende le mosse dalla considerazione che la Città Metropolitana di Firenze è caratterizzata,
dal punto di vista insediativo, da una struttura policentrica, rappresentata da un nucleo centrale maggiore costituito dalla città di Firenze (350.000 abitanti circa in 102 kmq di superficie) e da una serie di centri abitati di media dimensione (da 15.000 a 50.000 abitanti)
disposti intorno a formare una prima cerchia. Questa configurazione determina una particolare condizione di periferia negli ambiti che connettono il centro capoluogo ed i centri adiacenti, tutti sviluppati intorno ad una autonoma matrice storica.
Grazie al progetto finanziato con il Bando Periferie si punta al pieno funzionamento del sistema scolastico, e più in generale dell'istruzione, inteso anche come luogo di relazioni inserito in un quartiere vivibile e sostenible, con un adeguato sistema di verde pubblico e con un reticolo di mobilità ciclabile per la cosiddetta "accessibilità dolce".
Il Governo ha stanziato 39.991.444,01 euro per il progetto di riqualificazione delle periferie nella Città Metropolitana di Firenze, "Scuola che funziona = Quartiere che funziona", articolato in 50 interventi: 20 per la Periferia ovest, 10 per le periferie ad Est, 2 per il Mugello, 14 per l'Empolese, 4 per Chianti e Val di Pesa.
Per il 'Cresco Award' erano stati stabiliti criteri specifici per la selezione dei migliori progetti che hanno dato origine ad una graduatoria. Sui 120 tra Comuni e Città Metropolitane che hanno presentato progetti per la riqualificazione delle periferie, la Città Metropolitana di Firenze risulta al secondo posto tra le Metrocittà e al settimo tra tutti gli enti locali nella graduatoria stilata dal Governo.
L'apertura dei lavori è affidata a Carlo Antonio Pescetti, Consigliere Delegato, Fondazione Sodalitas, e ad Antonio Decaro, Presidente, Anci-Associazione Nazionale Comuni Italiani.
Sono previsti, prima dell'assegnazione dei premi, alcuni interventi: 'Cresci award: i Comuni per lo sviluppo sostenibile dei territori', a cura di Alessandro Beda, Fondazione Sodalitas; 'L’impatto dell'agenda 2030 sullo sviluppo del Paese' (Enrico Giovannini, Portavoce, Asvis, videotestimonianza); 'L’approccio dei Comuni italiani alla sostenibilità e all'agenda Onun 2030: una ricerca' (Paolo Anselmi, Vicepresidente, GfK).
Quindi verranno premiati: 5 Comuni leader per lo sviluppo sostenibile; 1 Comune per la migliore partnership pubblico-privato; 12 Comuni e Metrocittà scelti dalle aziende partner dell’iniziativa e tra questi la Città Metropolitana di Firenze.
Le 12 imprese coinvolte, che presentano propri premi, sono Abb (premio 'Il comune più digitale'); Bureau Veritas Italia (premio 'Gestione sostenibile della comunità'); Confida (premio 'Vending sostenibile'); Enel (premio 'La resilienza per lo sviluppo sostenibile e la tutela del territorio'); Kpmg (premio 'Istruzione di qualità'); Italiana Costruzioni (premio 'Restauro sostenibile'); Mapei (premio 'Sistemi di protezione e decorazione nei progetti di riqualificazione energetica degli edifici scolastici'); Mitsubishi Electric (premio 'Coabitazione sostenibile');
Mm (premio 'Smart water solution'); Pirelli (premio 'Mobilità sostenibile'); Sirti (premio 'Sistemi e servizi IoT nelle smart cities');
Sodexo (premio 'Alimentazione sostenibile e riduzione dello spreco').
La Fondazione Sodalitas, all'origine dell'iniziativa, è nata nel 1995 su iniziativa di Assolombarda, un primo gruppo di 14 imprese e un nucleo di manager.

In allegato il programma di Cresco Award

12/10/2017 11.59
Città Metropolitana di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto