Login

MET


Comune di Scandicci
Scuola lavoro, progetto Lux4G: giovani creativi a confronto con la pelletteria artigianale

Giovani creativi a confronto con il mondo della pelletteria artigianale del distretto di Scandicci. Si è concluso martedì 12 dicembre 2017 il lungo percorso del progetto Lux4G, un esempio di alternanza scuola lavoro che ha visto i ragazzi della 5G Tecnologico Sistema Moda dell'Istituto Russell-Newton di Scandicci collaborare attivamente con l'azienda di pelletteria Sapaf Atelier 1954, per realizzare la collezione di borse e accessori Lux4G. I ragazzi sono stati guidati dalla p­rofessoressa Simona Ciardi e dall’artigiano Andrea Calistri, che ha reso disponibile il know how di una piccola-media impresa artigianale. Il percorso si è concluso con la donazione della collezione alla scuola da parte dell’azienda, alla presenza di Sandro Fallani, Sindaco di Scandicci, Diye Ndiaye assessora all’Istruzione del Comune di Scandicci, Eugenio Giani Presidente del Consiglio Regionale della Toscana, Caterina Debernardis rappresentante USR Toscana, Anna Maria Addabbo Dirigente dell'Istituto Russell Newton, Andrea Calistri artigiano titolare di Sapaf Atelier 1954, i ragazzi della classe 5G dell'Istituto Russell Newton. Alla conclusione del progetto di alternanza scuola lavoro non ha potuto partecipare per impegni parlamentari, la Ministra dell’Istruzione, dell'Università e della Ricerca Valeria Fedeli, la cui presenza era prevista inizialmente; la Ministra ha tuttavia inviato un messaggio. L'evento si è tenuto sotto il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, della Regione Toscana e del Comune di Scandicci, in collaborazione con Fondazione Istituto Tecnico Superiore MITA - Made in Italy Tuscany Academy.

12/12/2017 19.05
Comune di Scandicci


 
 

Google


Vai al contenuto