Login

MET


Unione Montana dei Comuni del Mugello
Un bilancio che guarda al Mugello
Il punto su scelte, investimenti e interventi
Guarda al Mugello il bilancio di previsione 2018 dell'Unione dei Comuni recentemente approvato dal Consiglio con il voto favorevole del gruppo di maggioranza “Centrosinistra per l'Unione-Democratici e Socialisti”, quello d'astensione del gruppo “Insieme per il Mugello” e contrario del gruppo di Rifondazione comunista.
Ha sottolineato le principali scelte dell'Amministrazione il presidente Omoboni: “Confermiamo l'impegno a rafforzare le gestioni e funzioni associate, e tra queste ricordo l'Ufficio Ambiente, l'Ufficio Personale, a cui hanno aderito altri 3 Comuni, il Suap e l'Ufficio Gare e Contratti, la Polizia municipale e il Piano Strutturale, come anche la bonifica e la promozione turistica”. Tra le scelte, anche la proposta di candidatura per il 'Distretto Rurale' .
Dopo aver illustrato sinteticamente le voci di entrate e uscite, l'assessore al Bilancio e Programmazione Economica Stefano Passiatore ha puntualizzato: “Prevediamo un incremento delle entrate dall'imposta di soggiorno in base all'andamento turistico positivo, dismettiamo la nostra quota in Fidi Toscana, abbiamo previsto risorse per rafforzare il lavoro degli uffici, investiamo 20.000 euro per un intervento di carattere sportivo, abbiamo dato in locazione i locali di nostra proprietà in Pianvallico a una giovane e dinamica società”.
Ancora, nel 2018 proseguirà il lavoro, già iniziato col processo partecipativo, per la predisposizione e redazione del Piano Strutturale Intercomunale e, sempre in tema di pianificazione territoriale, l'ente si occuperà della progettazione preliminare della variante alla Strada Regionale 65 Cafaggiolo, come da accordo con la Regione. Per la sicurezza idraulica e la manutenzione del territorio (bonifica) sono previsti interventi per un importo complessivo di circa 1.100.000 euro, e tra questi, di manutenzione programmata (sfalci) sui corsi d'acqua prossimi ai centri urbani (425.000 euro) e di manutenzione della vegetazione spondale in aree extraurbane (300.000 euro). E sempre nell'anno in corso inizierà l'intervento di mitigazione del rischio idraulico presso l'abitato di Sagginale, 185.000 euro.
Investimenti a favore del territorio, inoltre, con i servizi di controllo e presidio della Polizia municipale, la gestione e tutela del patrimonio forestale, la promozione dei servizi educativi e della conoscenza e della cultura, la valorizzazione del sistema bibliotecario e museale, la promozione turistica in Italia e all'estero del Mugello.
Oltre a citare l'attività di promozione turistica, l'assessore al Patrimonio Agricolo Forestale Federico Ignesti ha voluto precisare in particolare che “l'Unione sta facendo pressing sulla Regione nel settore della Forestazione rivendicando più risorse e il reintegro di personale”, mentre il sindaco Claudio Scarpelli ha esortato a mobilitarsi contro la decisione dell'ampliamento della discarica di Firenzuola e, nell'approvare il bilancio, ha rimarcato dei distinguo su alcune scelte e sulle gestioni associate chiedendo di fare un punto della situazione.
Il bilancio di previsione non ha convinto le minoranze. Per il consigliere Enrico Carpini del gruppo di Rifondazione comunista, che ha votato contro: più giudizi negativi che positivi, con critiche a scelte d'investimento a favore dei comuni invece che per settori propri dell'ente. Analoga posizione con un appunto critico sulla capacità d'incidere dell'ente, quella del consigliere Luca Margheri del gruppo “Insieme per il Mugello”, che però si è espresso per un voto d'astensione. Giudizio positivo e pieno sostegno, per contro, dal gruppo di maggioranza di centrosinistra, con un voto favorevole che hanno motivato i consiglieri Fabrizio Boni e Claudio Piccirillo.
Il bilancio di previsione è stato presentato e illustrato dal presidente Omoboni a sindacati e associazioni di categoria in un incontro tenutosi di recente presso la sede dell'Unione dei Comuni.

13/03/2018 14.34
Ufficio Stampa Unione Comuni Mugello


 
 

Google


Vai al contenuto